Quantcast

Vincenzo Spanu lascia il consiglio comunale di San Giorgio su Legnano

Spanu, consigliere comunale dal 2018 nelle fila di Forza Italia, ha recentemente rassegnato le dimissioni. A prendere il suo posto sarà Lorenzo Cavaleri

dimissioni vincenzo spanu consiglio comunale nerviano

Cambio tra i banchi dell’opposizione in consiglio comunale a San Giorgio su Legnano: Vincenzo Spanu, eletto nelle fila di Forza Italia, ha recentemente formalizzato la decisione di lasciare il parlamentino del paese rassegnando le dimissioni. L’ormai ex consigliere comunale, che alle elezioni amministrative del 2017 aveva ottenuto 41 voti di preferenza, ha deciso di fare un passo indietro per ragioni di carattere professionale.

«Recentemente mi è stato assegnato un nuovo incarico nell’azienda in cui lavoro e il tempo a disposizione per fare politica è ormai veramente esiguo, così ho deciso di rassegnare le dimissioni – spiega Spanu -. L’esperienza di questi anni è stata più che positiva: sono in politica da più di 10 anni e negli ultimi tre sono stato consigliere comunale, mi porto a casa un bagaglio culturale altissimo anche perché gli argomenti che trattiamo sono reali e concreti e i cittadini si rivolgono a noi per dare voce alle proprie esigenze, cosa che in alcune occasioni mi ha anche emozionato. Mi dispiace tantissimo lasciare sia i colleghi consiglieri, sia il capogruppo Alberto Turturiello, sia il sindaco, con il quale ho parlato a lungo con lui prima di rassegnare le dimissioni. Proprio per il poco tempo a disposizione continuerò a seguire il gruppo di Forza Italia da dietro le quinte senza candidarmi alle prossime elezioni (San Giorgio su Legnano tornerà alle urne per la tornata amministrativa nel 2022, ndr), ma sarò di supporto e aiuterò come posso».

A prendere il posto di Spanu sarà Lorenzo Cavaleri, 76 anni, che affiancherà il capogruppo azzurro in questi ultimi mesi di consiliatura. Per il neo consigliere i voti di preferenza all’ultima tornata elettorale erano stati 18: prima di lui tra i non eletti nella lista presentata da Forza Italia figuravano Luca Dell’Acqua con 24 consensi e Antonio Ferrantino con 22, che però hanno scelto di rinunciare all’incarico. Quello fra Spanu e Cavaleri è il terzo avvicendamento di questi anni fra i banchi del gruppo consiliare: il primo era arrivato già durante la seduta di esordio del nuovo parlamentino, quando a seguito della rinuncia di Francesco Frontera aveva preso posto tra le fila dell’opposizione Rosa Tartaglia; il secondo, invece, risale all’ottobre del 2018 e aveva portato alla nomina a consigliere proprio Spanu.

San Giorgio, Vincenzo Spanu nuovo consigliere per Forza Italia

 

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore