Quantcast

Code per i vaccini al Move In di Cerro Maggiore, la Protezione Civile: «Non arrivate in anticipo»

Lunghe code al nuovo hub vaccinale di Cerro Maggiore nella mattinata di venerdì 19 marzo. La Protezione Civile invita a rispettare l'orario di appuntamento e compilare i moduli a casa

Centro Vaccini Move In code

Dopo le code per le vaccinazioni anti-Covid all’Ospedale di Legnano della scorsa settimana, anche all’hub di Cerro Maggiore, inaugurato qualche giorno fa, venerdì 19 marzo i pazienti si sono ritrovati a fare i conti con una lunga fila prima che arrivasse il loro turno di sottoporsi all’iniezione. La segnalazione dei tempi di attesa che anche oggi gli over 80 convocati per la somministrazione del vaccino hanno dovuto affrontare arriva dall’ANSA, che in mattinata ha diffuso un video che oltre a mostrare le immagini delle cose dà voce alla preoccupazione di alcuni familiari in attesa insieme agli anziani per il numero di persone presenti nella struttura.

Galleria fotografica

Centro Vaccini Move In code 4 di 4

La conferma delle attese arriva anche dalla Protezione Civile di Cerro Maggiore, che insieme alle volontarie dell’associazione “Il Sole nel Cuore” ogni giorno si occupano di gestire l’afflusso di persone al nuovo centro vaccinale allestito al centro commerciale Move In. «Ci sono delle attese rispetto ai tempi comunicati dalla Regione – spiegano i volontari -, anche perché la tempistica è di tre minuti tra un appuntamento e l’altro ed è difficile da rispettare, soprattutto per la fascia di età degli over 80, dove in molti hanno difficoltà di movimento e rientrano nella categoria dei pazienti fragili».

A creare le code, però, contribuiscono anche il mancato rispetto dell’orario assegnato al momento della convocazione – in mattinata alcuni pazienti convocati per le 10.45 si sono presentati al centro vaccinale alle 8.30 – e la compilazione dei moduli che spesso viene effettuata direttamente all’hub e non a casa, come consigliato. «Non si sono verificati assembramenti anche perché stiamo gestendo l’afflusso di persone utilizzando due diverse sale di attesa proprio per ammortizzare i ritardi e garantire comunque il distanziamento necessario – aggiunge l’associazione -. Consigliamo però a tutti di non arrivare più di 15 minuti prima dell’orario indicato per l’appuntamento e di presentarsi con i moduli già compilati e firmati».

Sabato 20 marzo la Protezione Civile effettuerà un nuovo sopralluogo, proprio per cercare di migliorare ulteriormente la gestione dell’afflusso di persone: quotidianamente sono infatti circa 250 le persone convocate per la vaccinazione, alle quali si aggiunge la presenza degli accompagnatori per una media di 500 utenti quotidiani.

QUI I DOCUMENTI DA COMPILARE E FIRMARE PER LA VACCINAZIONE

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Marzo 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Centro Vaccini Move In code 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore