Quantcast

Per coltivare 1877 piante di marijuana ruba energia elettrica

A Sedriano è stata rubata energia elettrica per circa 10.032 kwh: un danno economico tutt’ora in corso di quantificazione. Il colpevole è un 21enne

carabinieri ladro di energia elettrica 13 gennaio

Ha rubato energia elettrica per coltivare, in una serra artigianale, 1877 piante di marijuana. Il ladro è un 21enne di origine albanese in Italia senza fissa dimora, nullafacente e incensurato. Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri di Magenta per furto aggravato in via Einstein a Sedriano.

La coltivazione era provvista di impianti di illuminazione, riscaldamento ed aerazione prodromici alla loro coltivazione. Dagli accertamenti è emerso che è stata rubata energia elettrica per circa 10.032 kwh: un danno economico tutt’ora in corso di quantificazione. Arrestato, dai militari, il ladro è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore