Quantcast

Centenario Felice Musazzi, Parabiago intitola una scuola al “papà” de I Legnanesi

Felice Musazzi a Parabiago e la città, in occasione del centenario dalla sua nascita, ha deciso di intitolargli la scuola primaria di San Lorenzo

Centenario Felice Musazzi

Dici Felice Musazzi e dici Legnano: il nome della storica Teresa de I Legnanesi è da sempre legato a doppio filo a quello della Città del Carroccio. Ma a dare i natali al fondatore della storica compagnia teatrale, di cui domenica 10 gennaio ricorre il centenario della nascita, è stata in realtà Parabiago. Proprio per questo la città ha deciso di commemorare la nascita, l’uomo e il personaggio intitolandogli la scuola primaria di San Lorenzo, la frazione dove nacque l’attore, e la scelta, condivisa dal consiglio di istituto e dall’amministrazione comunale, è al momento al varo della Prefettura e del Provveditorato agli studi.

«Il centenario della nascita di Felice Musazzi – spiega il sindaco Raffaele Cucchi – richiama alla memoria storica la sua origine parabiaghese che, come amministrazione comunale, intendiamo commemorare dedicandogli l’intitolazione della scuola primaria di San Lorenzo. In questo modo è un po’ come consegnare alle nuove generazioni la curiosità di conoscere l’attore e il personaggio di Felice Musazzi, una scuola a lui intitolata apre domande sulla storia e le tradizioni del nostro territorio: il tema del dialetto, della quotidianità di allora, del fatto che le donne nel dopo guerra non potevano recitare nelle commedie teatrali… la toponomastica non è solo un’intitolazione, ma un’occasione per creare conoscenza e alimentare la cultura».

Centenario Felice Musazzi

Felice Musazzi, che manifestò sempre una spiccata attitudine alla recitazione, fondò la compagnia teatrale dialettale de I Legnanesi nel 1949, dopo la seconda guerra mondiale e dopo gli anni di prigionia in Russia. Iniziò tutto all’oratorio di Legnanello, quartiere di Legnano: allora alle donne era vietato partecipare alle commedie teatrali ma i copioni prevedevano anche ruoli femminili, così i tre interpreti maschili dovettero necessariamente travestirsi. E lì nacque la fortuna de I Legnanesi, costruita negli anni attraverso la capacità di strappare al pubblico una risata raccontando la quotidianità di quei tempi.

«Felice Musazzi è un parabiaghese illustre – aggiunge Giuliano Polito, capogruppo di Fratelli d’Italia -: ha servito la patria due volte, come artista e come patriota, e ha valorizzato la tradizione del nostro territorio con il proprio teatro. Il teatro della “Teresa”, un teatro di cortile, un teatro in dialetto: un teatro nazionalpopolare. Oggi, grazie a questa intitolazione siamo ancora più fieri e orgogliosi di essere parabiaghesi e come noi lo saranno anche tutti i piccoli studenti, che frequenteranno la scuola primaria di San Lorenzo e che scopriranno la storia di Felice Musazzi. Un grande italiano, un grande parabiaghese».

Domenica 10 gennaio anche a Legnano prenderanno il via le celebrazioni per il centenario del commediografo e regista teatrale con la proiezione di immagini rievocative sulla facciata di un palazzo privato di piazza IV Novembre, all’angolo con la via intitolata proprio a Musazzi. Per celebrare l’anniversario la famiglia e un gruppo di persone a lui particolarmente legate all’attore hanno dato vita ad un comitato che ha organizzato una serie di iniziative culturali: la pubblicazione di un libro, una mostra interattiva e tre serate con performances tratte dai testi di sua produzione e riferimenti alla sua vita.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore