Quantcast

Auguri Felice! Accesa la proiezione per il centenario del fondatore de “I Legnanesi”

L’impianto rimarrà attivo per 30 giorni e tutte le sere, dal tramonto alle 22 sarà possibile vedere l'installazione che dà il via al programma delle celebrazioni per il centenario di Felice Musazzi

Generica 2020


Auguri Felice! Sono state accese oggi, 10 gennaio, poco dopo le 17.30, a 100 anni dalla sua nascita, le immagini rievocative di Felice Musazzi che, riflesse sulla facciata di palazzo privato tra piazza IV Novembre e angolo via Felice Musazzi, hanno inaugurato le celebrazioni per il centenario del celebre attore dialettale, autore e regista, fondatore de “I Legnanesi”.

L’impianto rimarrà attivo per 30 giorni e tutte le sere, dal tramonto alle 22 (ricordiamo il coprifuoco ancora attivo) sarà possibile vedere l’installazione che dà il via al programma delle celebrazioni organizzate dal “Comitato per il centenario di Felice Musazzi” e dal Comune di Legnano, assessorato alla Cultura. A collaborare con loro anche il Comune di Parabiago, Famiglia Legnanese, Fondazione Comunitaria del Ticino Olona Onlus e Università degli Studi di Milano.

Generica 2020

«Non potendo, al momento, fare manifestazioni in presenza ci è parso doveroso sottolineare il giorno della nascita di Musazzi con una proiezione di forte impatto per dare un segnale a Legnano dell’inizio di questo progetto che ci accompagnerà nel 2021», ha spiegato Roberto Clerici, componente del comitato, presente al momento inaugurale insieme alla figlia di Felice, Sandra Musazzi: «Vedere in mezzo a Legnano il suo nome ci commuove», ha detto poco prima che nel cuore della città si accendesse l’immagine che ricorda un grande attore e regista, un grande legnanese, un operaio della Franco Tosi, ma anche un grande padre di famiglia che, al contrario di quando saliva sul palco, «in casa, era serio e poco comico, ma bravissimo, ed è un’emozione ricordarlo oggi in questo modo».

Obiettivo degli organizzatori è presentare un programma di massima entro la fine di gennaio; programma che, di necessità, nasce sotto il segno dell’incognita rappresentata dallo sviluppo dell’emergenza sanitaria e che, per questo, potrebbe essere suscettibile di cambiamenti. Fra le iniziative di maggior rilievo la pubblicazione di una biografia inedita a cura del Comitato e l’allestimento di una mostra sulla vita dell’attore legnanese.

«Questo è il nostro modo per fare gli auguri a Felice Musazzi – ha sottolineato Guido Bragato, assessore alla cultura del Comune di Legnano –  uno di quei personaggi che più ha contribuito nell’ultimo secolo a portare in giro nel mondo il nome di Legnano: un uomo che ha fatto della cultura una ragione di vita diffondendo il nostro dialetto e le nostre tradizioni. Per questo abbiamo fin da subito sposato le proposte del Comitato e saremo propositivi con l’intento di arricchire un programma diffuso in tutta la città, con la massima apertura verso chi vorrà offrire un contributo progettuale».

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Video

Auguri Felice! Accesa la proiezione per il centenario del fondatore de “I Legnanesi” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore