Quantcast

San Giorgio, il Campaccio diventa social con la Pro Loco

L'Epifania non è Epifania per San Giorgio senza il Campaccio, così la Pro Loco proporrà una "social edition" della gara in attesa della corsa in primavera

campaccio social edition

Ai tempi del Covid anche il Campaccio diventa social. L’appuntamento con i campioni con la C maiuscola dell’atletica e con il pubblico che fa festa giro dopo giro nei prati del centro sportivo Alberti è rimandato al primo weekend di primavera, ma per San Giorgio su Legnano l’Epifania non è Epifania senza la sua storica corsa a piedi. E allora penserà la Pro Loco a portare l’atmosfera della gara nella case di sangiogesi e non nonostante la “zona rossa”.

Certo non ci sarà il fango e non ci sarà la RAI che trasmette la corsa in diretta, ma per tutto il giorno sui canali social dell’associazione di via Mella a parlare di Campaccio saranno le foto emerse dagli archivi della corsa divise per decenni e le testimonianze dei protagonisti che hanno fatto grande la competizione in tutto il mondo come Franco Fava, Gabriella Dorio, Nadia Batocletti, il ct della nazionale Antonio La Torre, l’azzurro Eyob Ghebrehiwet Faniel. Senza dimenticare, in questo amarcord 2.0, i responsabili dell’organizzazione e i volontari che ogni anno contribuiscono a portare avanti quella che per San Giorgio è ormai una vera a propria tradizione.

La Pro Loco non è nuova ad iniziative di questo tipo: nei mesi scorsi, infatti, ha portato sui social gite, festa dello sport e festa della mamma. La speranza è quella che la social edition sia però solo l’antipasto della manifestazione vera e propria. Nei piano dell’U.S. Sangiorgese, infatti, per la 64° edizione del Campaccio non rientrano né la cancellazione, né una manifestazione a porte chiuse e per questo la società ha optato per il rinvio a sabato 20 e domenica 21 marzo. Sperando che per allora l’emergenza sanitaria abbia allentato la sua morsa e si possa ritrovarsi tutti insieme nei prati del paese a fare il tifo per i grandi dell’atletica.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore