Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Movimento 5 Stelle - Samuele Clerici

IL CANDIDATO - A tentare la corsa alla poltrona da primo cittadino per il Movimento 5 Stelle sarà Samuele Clerici, 30 anni, consulente informatico in ambito business intelligence, laureato magistrale in matematica. Attivista pentastellato da cinque anni sui territori di Pogliano Milanese e Rho, a Pogliano è il terzo organizer del gruppo. «Nell’accettare la candidatura votata dai compagni attivisti - spiega Clerici -, sogno un Comune più aperto ai cittadini e alle best practice degli altri Comuni, limitrofi e non. Da candidato sindaco, sarà mio impegno mettere le competenze della mia laurea magistrale in matematica e le mie conoscenze in tema di analisi dati al servizio del bene comune, insieme alla squadra».

LA SQUADRA - Dieci i candidati consiglieri che affiancano Clerici: Marco Maggi, Ornella Croci, Massimiliano Stipo, Caterina Gentile,Angelo Ringoli, Cinzia Speciale, Aldo Pastore, Luigi Bassetti, Pasqualina Forzisi, Pasquale Santoro.

IL PROGRAMMA - Tra i punti principali del programma con cui il M5S si propone ai cittadini di Pogliano, il coinvolgimento dei cittadini nelle commissioni consiliari, l'introduzione del bilancio partecipato, l'attenzione ai disabili con un parco inclusivo e l'eliminazione delle barriere architettoniche, la tangenzialina in via Cavour, lo sviluppo della bicipolitana e il collegamento ciclabile ai Comuni limitrofi, un piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza condiviso e partecipato, l'introduzione di una commissione temporanea legalità e antimafia, la revisione dei regolamenti comunali, la realizzazione di uno studio di fattibilità per un polo culturale e un palazzetto polifunzionale, l'attenzione alle nuove generazioni con campagne di sensibilizzazione su temi importanti nelle scuole elementari.