Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.



L'ANGOLO DELLA POESIA / LEGNANO

Sonetto 116, di William Shakespeare

Sonetto 116 William Shakespeare Amore non è amore se muta  quando scopre un mutamento  o tende a svanire quando l’altro s’allontana.  Oh no!  Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempe...

L'ANGOLO DELLA POESIA / LEGNANO

"Per un amore perduto" di Allan Riger-Brown

Forse mi dimenticherai. Lo scorrere del tempo ti aiuterà: altri sguardi, altri sorrisi desteranno un sussulto nel tuo cuore. Un altro sole ti scalderà. Altre piogge, altre lacrime bagneranno il tuo volto. Altre brezze si confonder...

L'ANGOLO DELLA POESIA / LEGNANO

Ripenso il tuo sorriso, di Eugenio Montale

Ripenso il tuo sorriso  di Eugenio Montale Ripenso il tuo sorriso, ed è per me un'acqua limpida scorta per avventura tra le petraie d'un greto, esiguo specchio in cui guardi un'ellera i suoi corimbi; e su tutto l...

L'ANGOLO DELLA POESIA / LEGNANO

Poesia di un ragazzo trovata in un Ghetto nel 1941

Poesia di un ragazzo trovata in un Ghetto nel 1941 Da domani sarà triste, da domani. Ma oggi sarò contento, a che serve essere tristi, a che serve. Perché soffia un vento cattivo. Perché dovrei dolermi, oggi, de...

L'ANGOLO DELLA POESIA / LEGNANO

Notturno d'amore, ​di Gianfranco Moresco

Notturno d'amore  ​di Gianfranco Moresco  Nell'oscurità della notte la mano si tende  a cercare il suo viso. Lo sfiorar  delle dita le sue labbra accende nel petto tuo una fiamma... Il battito inca...