Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Coach Adriano Vertemati vicino ai Knights

Legnano Basket ha messo nel mirino coach Adriano Vertemati. Proprio così, il 37enne tecnico milanese potrebbe raccogliere l'eredità di Mattia Ferrari e guidare la squadra per la prossima stagione in A2. 

Per i Knights non è un sogno irraggiungibile: un accordo tra Vertemati e il presidente Tajana esiste. Una stretta di mano arrivata domenica 10 giugno a seguito di un incontro al PalaBorsani in concomitanta del Torneo delle Contrade. Una chiacchierata tra Tajana, Vertemati e il gm Basilico che «inizialmente doveva restare segreta a tutela dell'allenatore milanese».

L'arrivo a Legnano di Vertemati, infatti, dipenderà dalla rescissione del suo contratto con Treviglio. Il 37enne coach nelle ultime 8 stagioni ha guidato la squadra bergamasca sia nella vecchia DNA che in A2. 

La prospettiva dà fiducia alla società biancorossa, impegnata a cercare di definire il budget per costruire la nuova squadra. 

Oltre a Vertemati, a voler "sposare" il progetto Legnano Basket c'è anche Antonio Fagotti, il general manager della  Fiorentina Basket. L'ufficialità non è ancora arrivata ma l'ex gm fiorentino dovrebbe entrare in Casa Knights ricoprendo un nuovo ruolo dirigenziale.

(Gea Somazzi)