Quantcast

I volontari della U.S.Legnanese, una straordinaria macchina organizzativa

La US Legnanese, dopo qualche giorno dalla conclusione del Grande Trittico Lombardo, ha voluto riconoscere i meriti di tutto il gruppo dei volontari che hanno contribuito al suo successo organizzativo.

Grande Trittico Lombardo - La corsa a Legnano

Con discrezione, caratteristica riconosciuta all’ambiente della Sportiva e al comportamento dei suoi dirigenti, la US Legnanese, dopo qualche giorno dalla conclusione del Grande Trittico Lombardo, ha voluto riconoscere i meriti di tutto il gruppo dei volontari che hanno contribuito al suo successo organizzativo.

Galleria fotografica

Grande Trittico Lombardo - La corsa a Legnano 4 di 57

«Il Grande Trittico Lombardo è stato un evento storico, unico e irripetibile – scrive il presidente Luca Roveda -. Una data che ricorderemo per sempre, quella del 3 agosto 2020, come una grande giornata per lo sport, per la nostra città e per la Lombardia. Il merito di questo successo è dei nostri volontari. Grazie a tutti voi, sportivi veri, che vivete la nostra U.S. Legnanese con immensa passione! Insieme ai vice presidenti Gianni Dolce e Roberto Taverna, vi manifesto tutta la mia soddisfazione e il più profondo ringraziamento».

Il presidente Riveda ricorda poi i loro nomi, Angelo Amorese, Lino D’Aniello, Maurizio Rossetti, Luca Barbieri, Gabriele Dominidiato, Marco Rota, Claudio Bianchi, Cinzia Ghisellini, Vladimiro Sozzi, Francesca Bonzi, Ermanno Levati, Federico Taverna, Livio Bordignon, Daniele Luminari, Matteo Torretta, Roberto Brugnoni, Antonio Magrì,  Roberto Trezzi, Fausto Carlesso, Mario Merlotti, Elio Turri,  Pinuccia Cittera, Mattia Mescieri, Angelo Volpi. Renato Crespi, Luigi Monticelli, Flavio Mocchetti, Danilo Cribiò, Pino Pagani, Gigi Zucchinali, Gruppo Motociclisti U.S. Legnanese

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Grande Trittico Lombardo - La corsa a Legnano 4 di 57

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore