Quantcast

Atletica San Vittore Olona, buoni risultati al Meeting Gold Lombardia

Sabato le donne e domenica gli uomini hanno gareggiato con risultati di assoluto livello

Legnano sport

Durante il caldo e soleggiato weekend dell’8 e 9 Maggio, in occasione del Meeting Gold Lombardia, svoltosi a Saronno, i nostri atleti hanno dimostrato di essere sempre più motivati e in forma per questa stagione di gare.

Nella giornata di sabato, la spedizione femminile dell’atletica San Vittore Olona, vede come protagoniste Sofia Vignati, Martina Merenda e Sibilla Liotto, accompagnate dalle coach Aurora Colombo e Silvia Di Meco.

Grande esordio per Sofia e Martina che, per la prima volta, trovano il coraggio di affrontare una delle gare più difficili: gli 800m. Le nostre atlete gareggiano spalla a spalla, nella stessa serie, senza accrediti di partecipazione.

Sofia termina la sua impresa in 2’29”40. Un ottimo risultato per la giovane mezzofondista, che torna a casa piuttosto soddisfatta e con la consapevolezza di potersi migliorare ancora molto su queste nuove distanze.
Martina termina con una bella accelerazione, che le permetterà di fermare il cronometro a 2’50”76. Una grande conquista per lei e per la sua allenatrice.
Sibilla conclude il trio giallorosso di questa prima giornata di gare, misurandosi su una distanza per lei nuova: i 200m. Riesce a concludere la sua prestazione in 30’07: un ottimo tempo per Sibilla, che sicuramente, con un pochino di concentrazione in più, troverà intense emozioni e bei risultati su questa distanza.

Nella giornata di domenica, invece, si accendono i riflettori sulle competizioni maschili, dove si distinguono Lorenzo Serratore Christian Patrono, Alessandro Marcati, Alessandro Perno e Gabriele Lisciandro.

Lorenzo e Christian rompono il ghiaccio, partecipando alla competizione dei 100m, che vede più di 200 atleti iscritti. Desideroso di migliorare la prestazione ottenuta all’Arena Civica di Milano, Lorenzo si prepara sui blocchi di partenza della sedicesima batteria. Il tempo di reazione è brillante 12”11: un decimo in meno rispetto alle scorse settimane, che, però, non basta a Lorenzo per ritenersi soddisfatto.
Christian segue le orme del compagno di squadra nel suo primo 100m. Deciso e incuriosito da quello che può fare, il velocista conquista il risultato di 11”89 Sono ancora tante le correzioni e i dettagli da perfezionare, ma è un bellissimo esordio per Christian.

Cambiando specialità, è arrivato il momento di sperimentare qualcosa di diverso per Alessandro Marcati: i 400m, infatti, sono la sua nuova sfida da affrontare. Il velocista chiude la sua impresa in 54”73.

Infine, è il turno dei nostri mezzofondisti, che finalmente riescono a gareggiare sulla distanza dei 1500m, non avendo potuto correre il weekend precedente ad Alzano Lombardo, a causa del maltempo.
Il primo a scendere in pista è l’intramontabile Alessandro Perno, che, dopo due anni, prova a misurarsi nuovamente su questa distanza piuttosto insolita per lui. Termina con una buona prestazione, il cronometro si ferma a 4’41”89, a soli 5 secondi dal suo storico PB.
Gabriele scende in pista carico, con tanta voglia di farsi valere, motivato più che mai a dimostrare a tutti i frutti del duro lavoro. Un meraviglioso giro di pista in continua progressione lo porta a tagliare il traguardo in 4’43”00 e a stabilire il suo nuovo Personal Best, demolendo quello precedente di ben 22 secondi.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore