Quantcast

Scuola: dalla Lega di Rho una mozione per dotare le classi di purificatori d’aria

Richiesti anche investimenti per la ventilazione meccanica negli edifici comunale

zaino scuola

Con una mozione appena depositata, la Lega di Rho intende impegnare il Sindaco e la Giunta affinché dotino le scuole rhodensi di purificatori d’aria e promuovano investimenti per la ventilazione meccanica negli edifici comunali.

«La variante Omicron – commenta il capogruppo della Lega Stefano Giussani, primo firmatario della mozione – è ancor più contagiosa delle precedenti mutazioni del virus. Purtroppo, si è dimostrata capace di colpire anche bambini e preadolescenti che sembravano quasi immuni alla malattia.Con la nostra mozione – prosegue Giussani – intendiamo proporre all’Amministrazione comunale investimenti utili per sconfiggere questa pandemia, ma anche per fornire a studenti e personale scolastico ambienti più salutari per il futuro. Gli impianti di ventilazione meccanica e i purificatori d’aria sono infatti capaci di abbattere del 99% la presenza di batteri e virus, che si concentrano soprattutto negli spazi chiusi. Solo così si può abbassare il numero di positivi riscontrati oggi, soprattutto tra i più piccoli e i loro familiari.

«Già la scorsa primavera – prosegue la Lega – avevamo presentato questa proposta sotto forma di interrogazione, alla quale la precedente Amministrazione non ha mai dato risposta. Un’occasione persa. Auspichiamo ora – conclude Giussani – che tutto il consiglio comunale supporti la nostra proposta. Sono state perse già troppe settimane di lezione in presenza, non possiamo più permetterci ulteriori sospensioni dell’attività didattica dei nostri figli e nipoti».

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore