Quantcast

Legnano aderisce a Ri-connect con la sfida lanciata dall’Istituto Dell’Acqua

Fondamentale per aggiudicarsi il bando è stato il sostegno del Comune di Legnano e delle numerose associazioni di categoria molto attive da tempo sul territorio

Isis Carlo Dell'Acqua Legnano

Dopo Rescaldina, anche Legnano aderisce a Ri-connect, la nuova rete di scopo di prevenzione del bullismo e cyberbullismo del territorio dell’Alto Milanese, che si pone l’obiettivo di agire in modo sistemico rispetto ad un fenomeno rilevante per la crescita e il benessere dei nostri giovani, ancor più a seguito della diffusione della pandemia e dell’emergenza sanitaria che ne è seguita.

L’istituto Carlo Dell’Acqua ha lanciato questa sfida agli attori del territorio in risposta ad un bando promosso a gennaio da Regione Lombardia e USR- Ufficio Scolastico Regionale, proponendosi come capofila di un progetto che raccoglie e mette a sistema le competenze di più di cinquanta stakeholders tra amministrazioni locali, istituti scolastici e formativi ed enti del terzo settore, molti dei quali già parte di RELE’, rete Legnanese dell’Educazione, che è stato selezionato tra i molti candidati come riferimento per tutta la Città Metropolitana di Milano. Fondamentale per aggiudicarsi il bando è stato il sostegno del Comune di Legnano e delle numerose associazioni di categoria molto attive da tempo sul territorio. L’accordo di rete, perfezionato in questi giorni con tutti gli enti aderenti, vedrà l’inizio delle attività a partire da settembre, con proposte che si concretizzeranno attraverso interventi formativi/informativi e azioni sistemiche volte a prevenire il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, sempre più diffuso tra gli adolescenti.

Il progetto si svilupperà nel corso del 2021-2022 lungo tre direttrici di azione:
A- La scuola al centro del territorio
B- Il territorio come percorsi monitorati di cura
C- Esperienze di assaggio della diversità
Le attività, che discendono dalle tre linee di azione indicate, sono pensate e realizzate in collaborazione sinergica con gli attori della rete, collaborazione già emersa in fase di candidatura di Ri-connect e da cui si possono evincere le potenzialità del nuovo modello organizzativo e operativo di rete proposto.

Rescaldina aderisce a Ri-Connect, la rete milanese contro il cyberbullismo

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore