Quantcast

A Canegrate resta obbligatoria la mascherina per i dipendenti comunali

Il sindaco Colombo ha firmato una ordinanza per mantenere l'obbligo della mascherina negli uffici comunali ed ha invitato i canegratesi ad usare il dispositivo nei luoghi al chiuso

coronavirus

«Teniamo alta l’attenzione». È l’invito del sindaco Roberto Colombo che ha firmato una ordinanza per mantenere l’uso della mascherina negli uffici comunali, dove il dispositivo di protezione è solamente raccomandato (è invece ancora obbligatorio nei posti di lavoro privati). Sino al 15 di giugno, quindi, dipendenti del Comune canegratese dovranno indossare la mascherina. Una disposizione voluta dal primo cittadino per prevenire la diffusione del virus Sars-Cv2 visto che attualmente sono 90 i contagiati sul territorio e «in un solo mese abbiamo contato due morti per Covid-19». Per questo il sindaco esorta i cittadini ad «usare il buon senso: è uno sforzo motivato».

Le nuovi disposizioni emesse da Governo in materia di pandemia sono, per il sindaco «contradditorie, in particolar modo per quanto riguarda i luoghi chiusi. Non a caso nel mondo del privato la mascherina sarà obbligatoria sino al 30 giugno. Confcommercio ha, infatti, chiesto ai commercianti di mantenere l’uso del dispositivo. Obbligo che vige anche nelle scuole». Una posizione prudente quella del sindaco Colombo che è in linea con quella espressa, nei giorni scorsi, dal microbiologo di Legnano Pierangelo Clerici presidente di Amcli. «Andare verso la fine della pandemia non significa un liberi tutti -afferma il primo cittadino -. Credo che ci voglia attenzione. Per questo ho deciso di firmare quest’ordinanza e nel contempo chiedo ai canegratesi di utilizzare la mascherina nei luoghi al chiuso: è un gesto di responsabilità».

Mascherine si o no? Il microbiologo legnanese Clerici: «Non servono le raccomandazioni, basta usare il buon senso»

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore