Quantcast

Covid e tamponi: due i percorsi nell’ex Ospedale di Legnano e nuovi orari di accesso

Dall'inizio dell'anno sono stati delineati due distinti percorsi per accedere al drive trough. Gli orari di ingresso per i diversi casi con libero accesso oppure con prenotazione

tamponi vecchio ospedale

Continua la corsa ai tamponi al vecchio Ospedale di Legnano che, dall’inizio del nuovo anno, presenta due distinti percorsi per accedere al drive trough. Servizio che da oggi sarà aperto solo per i sintomatici, le persone a fine quarantena e i cittadini provenienti dall’estero.

Qui le indazioni dettagliate di ASST Milano Ovest

GLI ORARI DI ACCESSO

Drive Trough del Vecchio Ospedale di Legnano (entrata da via Canazza)
– Accesso libero soggetti sintomatici:
Lunedì – venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

– Accesso libero fine isolamento/rientro da estero con stampa del provvedimento
di isolamento/quarantena inviato da ATS:
Lunedì – venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

– Prenotati per fine isolamento/rientro da estero:
Lunedì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 15.00

Alle 6.30 di questa mattina, lunedì 3 gennaio, la Polizia Locale di Legnano con i volontari della Protezione Civile e il responsabile delle strutture e della sicurezza del vecchio Ospedale, Leonardo Arena, hanno gestito la lunga coda di cittadini che si sono presentati ai cancelli di via Candiani per accedere al servizio. Anche questa volta la fila, come ogni mattina, si è snodata sul Sempione  ed è stata “assorbita” all’interno dell’ex ospedale in due percorsi.

Il primo tracciato, che interessa il posteggio in prossimità dell’ex Infettivologia, è dedicato a coloro che hanno fissato un appuntamento, attraverso la piattaforma di Ats. Per loro il tampone viene effettuato all’entrata dell’ex pronto soccorso. L’altra strada, decisamente più lunga e che si articola all’interno di tutta l’area di via Candiani, riguarda le persone che non hanno fissato alcun appuntamento, ma sono in possesso di ricetta medica .

Il servizio non è attivo H24. Quando la capienza all’interno dell’ex nosocomio è al limite massimo, non vengono più accolti cittadini senza appuntamento.  In questi giorni il “tutto esaurito” viene registrato verso le 10 del mattino. In ogni caso gli utenti, che si trovano all’interno dell’ex Ospedale, hanno la sicurezza di poter effettuare il tampone. Comunque l’attesa potrebbe protrarsi dalle tre alle quattro ore. Da considerare poi che il laboratorio di Microbiologia legnanese, con responsabile il microbiologo Pierangelo Clerici, ha ormai da giorni superato i limiti massimi di analisi: sono stati raggiunti picchi di oltre 2000 tamponi processati al giorno.

Per quanto riguarda il nuovo centro tamponi di Gallarate, è il direttore Socio Sanitario dell’Asst Valle Olona Marino Dell’Acqua a specificare che «sin dalle 10,30 di questa mattina (nel momento di maggior afflusso, ndr) sono state raddoppiate le linee per i tamponi da 2 a 4 e che già da domani (martedì 4) le linee dedicate saranno 6».

CHI PUÒ ACCEDERE AL PUNTO TAMPONI DI LEGNANO
Sintomatoci: con prenotazione informatica effettuata dal medico (medico di Medicina Generale, oppure la guardia medica) o con la prenotazione da parte di Ats. Accolti anche coloro che si presentano con la ricetta del propri Medico di famiglia.
Fine isolamento: coloro che hanno ultimato la quarantena dovranno presentarsi con la stampa del provvedimento di isolamento inviato da Ats, oppure con la prenotazione di Ats.
Rientro all’estero: i cittadini in questo caso potranno accedere al servizio con la stampa del provvedimento di quarantena inviato da Ats oppure con la prenotazione di Ats.

TAMPONI IN FARMACIA: I casi di contatti stretti e sorveglianza scuole devono recarsi in farmacia con la stampa del provvedimento inviato da Ats. Segnaliamo che è possibile consultare in ogni momento le farmacie che effettuano il servizio dei tamponi antigenici rapidi in Lombardia, sia tramite Farmacia Aperta web che tramite l’app Farmacia Aperta mobile iOS /Android.

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 03 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore