Quantcast

Covid-19: ricoveri in lieve aumento all’Ospedale di Legnano, riapre il reparto “Tenda”

Una dozzina di pazienti, attualmente ricoverati all'Ospedale di Legnano, non si è sottoposta alla vaccinazione contro la Covid-19

ospedale legnano

In leggero aumento, rispetto ad ottobre, il numero di malati Covid-19 ricoverati all’Ospedale di Legnano. Attualmente sono 17 i pazienti in reparto contagiati dal virus: di questi quattro sono assistiti con il Cpap, ossia il casco per la ventilazione non invasiva. Una dozzina delle persone ricoverate non si è sottoposta, per svariati motivi, alla vaccinazione anti Sars-Cov2.

Rispetto ad un anno fa, quando nello stesso periodo erano più di 200 i ricoveri a Legnano, la situazione al momento è sotto controllo e questo, per gli esperti, rappresenta una conferma della validità della campagna vaccinale. Una crescita, seppure lieve, nel numero dei ricoveri in queste settimane però c’è stata e ha costretto i medici a riaprire il reparto “Tenda” da poco convertito in un ampliamento del pronto soccorso.

Secondo il prof. Stefano Rusconi, alla guida dell’Infettivologia di Legnano, la situazione al momento non è ancora oltre il livello di guardia, con una media tra i 15 ed i 20 pazienti ricoverati in “tenda”. L’augurio è che i numeri restino stabili.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore