Le Usca potranno effettuare ecografie a domicilio

La Regione vuole programmare una distribuzione gratuita di mascherine anche per le Forze dell'Ordine lombarde

Le Unità Speciale Continuità Assistenziali potranno effettuare ecografie a domicilio per verificare le condizioni polmonari del paziente. È quanto emerso durante la conferenza quotidiana di Regione Lombardia tenuta oggi, venerdì 9 aprile, dall'assessore Giulio Gallera. Le squadre Usca a Milano e provincia (tra cui Legnano) composte da 16 medici sono stata implementate con tre unità e da settimana prossima saranno 30 i medici operativi sul territorio.  

[pubblicita]L'assessore Gallera ha quindi ricordato che oggi è arrivato a Linate un gruppo di medici della Protezione civile: 20 sono destinati alla Lombardia e sono stati "dirottati" agli Spedali civili di Brescia. Altra novità, questa volta presentata dall'assessore Foroni, è che dopo i 3,5 milioni di mascherine consegnate gratuitamente nei Comuni e nelle farmacie, la Regione vuole programmare una distribuzione gratuita di mascherine anche per le Forze dell'Ordine lombarde. E infine, l'assessore al Bilancio Caparini, in merito alle affermazioni rilasciate oggi dal capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrell,i ha dichiarato «che la spesa sostenuta finora da Regione Lombardia per la lotta al virus è di oltre 400 milioni di euro».

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 09 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore