Quantcast

Per continuare a festeggiare il Sommo Poeta, leggiamo “Dante in love”

Il celebre poeta contemporaneo Giuseppe Conte ci racconta il Sommo Poeta con grande leggerezza

libro sul comodino

Dante in love
di G. Conte
ed. Giunti
€ 17,00

Attenzione, questo libro riserva molte sorprese.

Innanzitutto, è una sorpresa il fatto che sia un romanzo: perchè in questo libro il Sommo Poeta incontro il Poeta italiano per eccellenza, e quindi ci saremmo potuti aspettare un componimento in versi. Giuseppe Conte – stimatissimo poeta e traduttore di mostri sacri quali Shelley, Whitman e D. H. Lawrence -, invece, ha deciso di regalarci un romanzo pieno sì di poesia, ma godibile anche da chi non ha grandissima dimestichezza con le opere dantesche.

Un’altra sorpresa è il tipo di romanzo, perchè invece dell’ennesimo romanzo storico con l’Alighieri protagonista, Conte decide di scrivere una favola magica, in cui Dante torna in vita e cammina (non visto) fra noi. Una storia di fantasmi, in pratica.

Da seicentonovantanove anni, infatti, per una sola notte, il Padre eterno permette a Dante di scendere dal Paradiso e raggiungere Firenze per scontare il suo amore eccessivo per la poesia e per la bellezza terrena. Accoccolato ai piedi del “suo” Battistero, Dante guarda lo spettacolo delle donne che passano e riprende il progetto di catalogare le sessanta più belle. Alla settecentesima notte, però, succede qualcosa di inatteso (sorpresa!). In questa notte così strana, così silenziosa e vuota perchè il mondo sta vivendo un’immane tragedia, proprio in questa
notte del 2021 Grace, una giovane studentessa straniera, per la prima volta gli dà l’impressione di avvertire la sua presenza. Sbalordito, Dante decide di lasciare il Battistero e la segue in una esilarante sequenza di incontri e le racconta, come se potesse sentirlo, del suo amore per Beatrice e della sua esperienza segreta di Fedele d’Amore. La
invita poi a compiere insieme un viaggio d’amore sul vascello magico mandato dal mago Merlino. Arriverà poi il momento in cui Grace bacerà il ritratto del poeta, e da lì tutto cambierà…

Tra una favola degli equivoci e il dramma di una città impaurita e deserta come al tempo della Peste nera, se Amore appare a Dante anche Dante appare a Conte, in un gioco di specchi deformanti e di rimandi. Il celebre poeta contemporaneo ci racconta il Sommo Poeta con grande leggerezza, senza indulgere in riferimenti colti o citazioni
impossibili: ci racconta un uomo innamorato, che coglie una seconda occasione per amare e lo fa usando ciò che padroneggia meglio. La Poesia. Un libro davvero prezioso.

Amanda Colombo – Galleria del Libro

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore