Quantcast

De Corato, un visita che fa litigare Canegrate Insieme e CambiAmo Canegrate

E' ancora la conferenza stampa dell'assessore regionale Riccardo De Corato la questione politica che mette di fronte maggioranza e opposizione

Canegrate- assessore De Corato

Botta e risposta a suon di comunicati tra Canegrate Insieme e CambiAmo Canegrate, dopo la visita dell’assessore regionale Riccardo De Corato e i consiglieri Silvia Scurati e Luca Del Gobbo.

Non sono trascorse nemmeno 48 ore dalla conferenza stampa tenutasi Mercoledì pomeriggio che già circola un comunicato stampa della maggioranza “Canegrate Insieme”. Più che il contenuto, caratterizzato da dichiarazioni poco rilevanti, ci sorprendono la velocità di diffusione, in quanto generalmente l’Amministrazione comunale impiega 30 giorni per rispondere alle nostre interrogazioni, e la grafica, pressoché uguale a quella utilizzata per la pagina facebook del Comune, un fatto che sarebbe alquanto grave se risultasse che la gestione di un profilo istituzionale sia affidata alla stessa persona che cura la pagina ed il contenuto di un soggetto politico.

Ricapitoliamo un po’ gli eventi, per rinfrescare la memoria a qualcuno e fare un po’ di chiarezza. Nella precedente legislatura la giunta guidata dal Sindaco Roberto Colombo venne a conoscenza della presenza di amianto negli edifici scolastici (es. pavimento della scuola secondaria di primo grado A. Manzoni) solo grazie all’attività dell’opposizione. Nell’ultimo anno, grazie alle iniziative di “CambiAmo Canegrate”, è emerso che alcune strutture comunali presentavano criticità in termini di sicurezza ed erano prive della SCIA antincendio (es. palestra e Tensostruttura di via dei Partigiani). Considerato che buona parte dei soldi che Regione Lombardia ha destinato al Comune di Canegrate verranno utilizzati proprio per la messa in sicurezza di alcuni spazi pubblici, sarebbe stato quanto meno doveroso ammettere che con questi finanziamenti regionali verranno risolti, nell’interesse dei cittadini canegratesi, alcuni dei problemi sollevati nel tempo dal gruppo “CambiAmo Canegrate”. Invece, “Canegrate Insieme” continua a preferire gli attacchi personali, questa volta rivolti al nuovo Consigliere Capriglione, e l’autocelebrazione delle proprie iniziative. Iniziative che a quanto pare non sembrano dare grandi risultati: è bastato, infatti, il forte temporale di Venerdì 3 Luglio per rivedere allagamenti in via Adige, piazza Unità d’Italia e in zona Cascinette, e pensare che poche ore prima, in Consiglio comunale, l’Assessore Spirito si era dichiarato soddisfatto degli interventi effettuati sul territorio comunale per contrastare proprio questi eventi!

Ci dipingono arrabbiati, tristi e disperati perché “Canegrate Insieme” sta realizzando il proprio programma elettorale? Siamo andati a sfogliarlo e della parola “amianto” (convenienza o dimenticanza?) nemmeno l’ombra, della messa in sicurezza degli edifici pubblici giusto due righe… probabilmente il programma che stanno portando avanti è quello di altri (il nostro!).

CambiAmo Canegrate

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore