Quantcast

Amadei: le dimissioni da presidente del consiglio comunale accolte “con rammarico” dal PD

Il sentimento anche di gratitudine in un messaggio firmato da Michele Ferrazzano, segretario cittadino del Partito Democratico, dopo le dimissioni di Amadei dalla presidenza del consiglio comunale

comune di legnano

«Prendo atto con rammarico delle dimissioni da Presidente del Consiglio del nostro consigliere Federico Amadei», inizia così un messaggio firmato da Michele Ferrazzano, segretario cittadino del Partito Democratico, dopo le dimissioni di Amadei dalla presidenza del consiglio comunale.

Federico Amadei, il presidente del consiglio dal “socialismo reale” ha dato le dimissioni

«Una scelta – prosegue Ferrazzano – che so quanto sia stata sofferta, conseguente al suo stato di salute che lo ha costretto a diverse assenze dal Consiglio Comunale. Federico ha svolto il suo compito con imparzialità e rigore, in una fase oltremodo difficile, in cui l’emergenza sanitaria unitamente all’insediamento della nuova giunta ha reso decisamente complicata la gestione del consiglio comunale. Per questo a Federico, oltre all’augurio per il suo stato di salute, va il più sincero ringraziamento, mio personale, del gruppo consiliare del Pd e di tutto il partito per l’eccellente lavoro sin qui svolto, certi che il suo impegno continuerà con la stessa passione e qualità dai banchi del PD e della maggioranza».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore