Quantcast

“Tuteliamo i ciclisti, ma anche i pedoni hanno diritto alla loro sicurezza”

La considerazione di una lettrice di Legnano, impossibilità a percorrere in sicurezza un marciapiede invaso da arbusti che fuoriescono dalla recinzione della scuola Rodari

legnano generica

La notizia dello svilupparsi delle vie ciclabili è stata accolta con piacere da una lettrice, ma è stata anche oggetto di una considerazione e di una segnalazione.

«Ho letto – scrive Franca – la notizia della conclusione della pista ciclabile. Sono molto contenta per i ciclisti, ma alla mia età è meglio andare a piedi . Io, purtroppo, per arrivare alla fermata dell’autobus devo percorrere una parte di marciapiede inagibile per gli arbusti della recinzione della scuola Rodari di Legnano. Problema segnalato più di una volta. La risposta da parte dell’ufficio preposto è stata di scendere dal marciapiede, creandomi un pericolo, in attesa dell’autunno. Io vorrei essere tutelata come un ciclista. Grazie».

legnano generica

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore