Quantcast

Case Aler di via Porta a Legnano, il disagio di un lettore per degrado e bivacchi notturni

Da un lettore la segnalazioni di nuovi disagi alle case Aler dell'Oltresempione, dove i residenti sembrano abbandonati a se stessi

Case Aler di via Porta a Legnano

Buongiorno, purtroppo mi trovo a dover denunciare una situazione molto spiacevole di ciò che accade in via Carlo Porta nelle case Aler, dove abitano i miei nonni a quali vado a fare visita abitualmente anche per il timore che possa succedere qualcosa.
La sera tarda e soprattutto la notte si verificano episodi di liti sia in strada che in vari appartamenti frequentati per lo più da persone che in cortile elemosinano soldi per chissà quale scopo losco, viste le facce, e comunque viste le esperienze arretrate di tali persone.
Il tutto denunciato alle forze dell’ordine che sembrano quasi inesistenti, su 5 chiamate fatte sono intervenuti una volta sola, anche l’amministrazione Aler assente, non sappiamo più a chi rivolgerci per avere un po’ di pace e convivenza serena.
È da una settimana che sono stati abbandonati dei mobili davanti all’ingresso di una scala e nessuno fa niente per cercare di tenere in modo consono e pulito gli spazi comuni lasciando anche traccia dei bivacchi serali sia per strada che nel cortile condominiale.
Lettera firmata

Galleria fotografica

Case Aler di via Porta a Legnano 4 di 7
di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Case Aler di via Porta a Legnano 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore