Quantcast

“Uomini soli”: il Galilei di Legnano ricorda Falcone e Borsellino

In occasione del trentesimo anniversario delle uccisioni di Falcone e Borsellino e del quarantesimo di quelle di Pio La Torre e Carlo Alberto Dalla Chiesa, lunedì 16 maggio, gli studenti del Liceo Galilei, incontreranno online il giornalista Attilio Bolzone

Generica 2020

In occasione del trentesimo anniversario delle uccisioni di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e del quarantesimo di quelle di Pio La Torre e Carlo Alberto Dalla Chiesa, lunedì 16 maggio, dalle ore 10.30 alle 12.00, gli studenti del Liceo Galilei, incontreranno
online il dott. Attilio Bolzone, giornalista tra i più colti e sensibili che scrive di mafie dalla fine degli anni Settanta.

“Uomini soli” sarà un dialogo con l’autore per comprendere meglio, attraverso la testimonianza di chi ha conosciuto personalmente Falcone e Borsellino e ha memoria diretta dei fatti, le dinamiche, i misteri e i retroscena che hanno insanguinato la Sicilia negli anni Ottanta e Novanta perché come diceva Falcone “La mafia non può e non deve essere ridotta a solo fatto criminale, ma è un fatto culturale che solo un tenace e duro impegno collettivo può arginare”.

Moderatore dell’incontro sarà il dott. Massimiliano Di Giovanni, giornalista del Sole 24 ORE, che collabora anche con testate e case editrici di saggistica sui temi riguardanti la criminalità organizzata e il terrorismo.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore