Quantcast

25 aprile a Legnano, il calendario delle celebrazioni

Domenica 25 la posa di 139 vasetti di fiori sulle tombe dei Partigiane e 14 corone ai cippi sparsi in città. Alle 11,30 al cimitero monumentale verrà inaugurato il cippo che ricorda le due Partigiane Piera Pattani e Giuseppina Marcora

25 aprile Legnano

Pur rispettando le restrizioni sanitarie imposte dalla grave pandemia, le iniziative per festeggiare il 25 aprile, giorno della Liberazione, anche quest’anno saranno significative.

La manifestazione si terrà in modo statico e senza corteo in piazza IV Novembre di fronte al monumento dei partigiani, il tutto per evitare assembramenti e per garantire il distanziamento tra le persone.

In alcune scuole, grazie alla disponibilità del corpo docente e degli studenti la sezione Anpi di Legnano è stata invitata a commemorare il 25 aprile e la nascita della Costituzione. “In altre scuole – ricorda il presidente Primo Minelli – non siamo potuti intervenire ma sappiamo che molti insegnanti hanno fatto sentire la loro voce in classe per ricordare il giorno della Liberazione”.

Le iniziative sono così definite:

Mercoledì 21 aprile alle 17,30 presentazione in remoto il libro di Rosa Romano Bettini dell’AUSER Lombardia, “Quando l’amore sfidò la sorte e la ragione” una storia d’amore nata durante la Resistenza.

Sabato 24 aprile, alle 16, al Circolo Pertini a Mazzafame, all’aperto e con limiti di presenza, presentazione del libro: “Sognando la Libertà. Il Partigiano Sandro” (in ricordo del Partigiano Samuele Turconi) con il patrocinio del Comune, interverrà l’autore Alberto Centinaio ex sindaco di Legnano.

Domenica 25 aprile (cliccare qui per il manifesto) avverrà la posa di 139 vasetti di fiori sulle tombe dei Partigiane e di 14 corone ai cippi sparsi in città. Alle 11,30 al cimitero monumentale verrà inaugurato il cippo che ricorda le due Partigiane Piera Pattani e Giuseppina Marcora.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore