Quantcast

La Resistenza legnanese celebrata in “Sognando la Libertà” di Alberto Centinaio

L'ex sindaco di Legnano vuole così ricordare il partigiano Samuele Turconi e anche tutte le donne e tutti gli uomini dimenticati che hanno combattuto, in anni lontani, per la libertà del nostro Paese

alberto centinaio

Per la ricorrenza del prossimo 25 Aprile sarà nelle librerie il racconto dal titolo “Sognando la Libertà” scritto da Alberto Centinaio. Appassionato di storia locale, già autore di libri sulla Resistenza legnanese e con un archivio storico a cui spesso attinge la rubrica “Il giorno e la storia” curata da Renata Pasquetto per il nostro giornale, l’ex sindaco di Legnano vuole così ricordare il partigiano Samuele Turconi e anche tutte le donne e tutti gli uomini dimenticati che hanno combattuto, in anni lontani, per la libertà del nostro Paese durante il periodo della dittatura fascista e dell’ occupazione nazista.

«E’ un racconto avvincente – spiega Centinaio – che si basa su fatti realmente accaduti e che vuole mettere in risalto soprattutto gli aspetti umani di chi ha lottato in un conflitto duro e senza esclusione di colpi. Il mio auspicio è quello che anche i giovani leggano questo libro per fare memoria di quella che è stata la resistenza e maturino un forte desiderio di contribuire alla rinascita del nostro Paese così come fecero molti anni fa i giovani di allora, seppur in un contesto molto diverso».

«Si legge come un romanzo e ogni pagina invita a passare alla successiva, “per vedere come la storia va a finire”. Non si tratta del frutto di una fervida fantasia: le vicende qui raccontate sono tutte vere. Il loro protagonista le ha narrate nei dettagli, dopo aver taciuto per decenni», scrive nella prefazione il prof. Giorgio Vecchio che prosegue «un racconto che ci riporta nel pieno delle vicende della Resistenza legnanese, non tralasciando di scavare negli anni precedenti per mostrarci una realtà che appare sideralmente lontana rispetto a oggi (…). Senza dimenticare la presenza della Legnano fascista».

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore