Quantcast

Imprenditoria legnanese esempio nazionale nello sviluppo del digitale aziendale

Giuseppe Scarpa titolare legnanese di Freccia International spiega come senza digitalizzazione diffusa non può esserci ripresa e competitività

giuseppe scarpa

Imprenditoria legnanese esempio nella digitalizzazione del nuovo Piano Transizione 4.o che prevede importanti misure di supporto agli investimenti in tecnologie avanzate, alle attività di ricerca, sviluppo e innovazione e alla formazione. Un piano di politica industriale di grande valore per la transizione digitale e l’innovazione del sistema produttivo.

In un webinar “Il nuovo Piano Transizione 4.0. Rilancio degli investimenti, ripresa dell’economia”, organizzato nell’ambito del Monitor Legislativo, ha avuto rilievo l’intervento di Giuseppe Scarpa, titolare legnanese di Freccia International Srl e già presidente di Confindustria Alto Milanese.

«Oggi i Digital Innovation Hub, uno sportello è attivo anche nella nostra sede di Confindustria – spiega Scarpa – rappresentano una via privilegiata per raggiungere un livello tecnologico e di innovazione moderna. La nostra esperienza è stata assolutamente positiva, concentrata sulla gestione e l’operatività digitalizzate del magazzino che da un lato hanno azzerato il consumo della carta e dall’altro hanno accelerato ordini e consegne. Siamo rimasti assolutamente sorpresi e soddisfatti. Stiamo parlando solo di pochi mesi, eppure i risultati sono già ben evidenti. Oggi, in azienda, nessuno penserebbe mai di tornare al passato».

Il progetto Digital Innovation Hub consiste in un vero e proprio servizio di tutor, un assistente sul campo che affianca l’azienda e la introduce nel mondo digital, aiutando le piccole e medie imprese ad entrare in contatto con le tecnologie 4.0 e a sostenere la sfida della transizione tecnologica.

L’incontro odierno è stato l’occasione per condividere con una vasta platea di imprese e PMI della Lombardia le novità del Piano Transizione 4.0 e gli strumenti a disposizione delle imprese.  “Quest’iniziativa congiunta, organizzata dalle Associazioni che costituiscono il Sistema di Confindustria Lombardia, in stretta collaborazione con Confindustria, è di grande importanza per le imprese del territorio – ha dichiarato Gianluigi Viscardi, Presidente del DIH Lombardia e coordinatore Rete nazionale DIH Confindustria –. Si tratta di un’iniziativa che pone al centro l’interesse delle imprese lombarde nel loro insieme, nata con l’obiettivo di diffondere e far conoscere le opportunità previste dal Piano Transizione 4.0. In questo contesto, e in ottica di attuazione delle linee di azione sulla digitalizzazione che saranno previste dal PNRR, i DIH della rete di Confindustria possono aiutare le aziende a capire dove focalizzare i progetti digitali, accompagnandole in questo percorso. É evidente che non può esserci ripresa e competitività senza una digitalizzazione diffusa” ha concluso Viscardi nel corso del suo intervento.

Nel corso del webinar, l’intervento di Giuseppe Scarpa si è affiancato a quello della  Siemens, ulteriore motivo di compiacimento per l’azienda legnanese e per il suo titolare che, ricordiamo, è anche componente il Tavolo tecnico nazionale Filiere e Medie Imprese di Confindustria, presieduto dall’ing. Maurizio Marchesini.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore