Quantcast

Rescaldina festeggia il Bosco del Rugareto tra giochi e passeggiate

Giornata di festa a Rescaldina per il Bosco del Rugareto tra giochi, passeggiate, laboratori e volontari all'opera per ripulire l'area dai rifiuti

Festa del Rugareto a Rescaldina

Rescaldina in festa per il Bosco del Rugareto. Domenica 13 settembre il polmone verde si è animato grazie a passeggiate guidate alla scoperta del parco, giochi per far conoscere piante ed animali a grandi e piccini, laboratori dedicati ai più piccoli e merenda per tutti.

Galleria fotografica

Festa del Rugareto a Rescaldina 4 di 14

L’edizione 2020 della Festa del Rugareto, che ha accolto diversi partecipanti anche da altri Comuni sui quali si estende il parco come il sindaco di Cislago Gian Luigi Cartabia e l’assessore all’ambiente di Gorla Minore Beatrice Bova, ha portato i cittadini a spasso per il bosco lungo percorsi studiati dalla Guardie Ecologiche Volontarie per far conoscere gli elementi caratteristici dell’area. E per rendere più divertente la passeggiata lungo i sentieri del polmone verde, i partecipanti si sono dedicati a individuare gli “indizi” disseminati dagli organizzatori proprio perché chi passeggiava potesse familiarizzare con il bosco.

Festa del Rugareto a Rescaldina

Durante il pomeriggio, inoltre, le Guardie Ecologiche Volontarie erano a disposizione dei curiosi per fornire informazioni su flora e fauna e in collaborazione con la Pro Loco del paese è stato organizzato un momento ludico con un laboratorio per la realizzazione di maschere dedicato ai più piccoli e merenda per tutti. Un pomeriggio tutto dedicato all’ambiente, insomma, anche con l’obiettivo di rendere viva e frequentata un’area verde che troppo spesso sale agli onori delle cronache per lo spaccio di sostanze stupefacenti e per episodi di violenza.

In parallelo il Gruppo Camminata Ecologica si è occupato della pulizia di via Gerenzano nel tratto che attraversa il bosco, raccogliendo in un chilometro una trentina di sacchi di rifiuti indifferenziati, una decina di sacchi di vetro e lattine e una bicicletta. I volontari hanno anche rinvenuto un cumulo di infissi abbandonati. Dopo la pulizia, il gruppo ha raggiunto i partecipanti alla Festa del Rugareto, dove il progetto di cittadinanza attiva ha ricevuto un attestato di riconoscenza «per l’impegno dimostrato nella pulizia, conservazione e tutela dei territori di Rescaldina».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Settembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa del Rugareto a Rescaldina 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore