Ex Filteco, ampliamento in vista per il polo allo svincolo dell’autostrada

La giunta di Cerro Maggiore ha approvato una variante al piano attuativo per l'insediamento di nuove attività commerciali con destinazione terziaria/uffici MENSA PADRE NOSTRO: APPELLO PER BENI PRIMA NECESSITA' VIGILI DEL FUOCO TURNO C: "COLLETTA ALIMENTARE" STRAORDINARIA

[pubblicita]Ampliamento in vista per il polo nell'area ex Filteco a Cerro Maggiore. Nei giorni scorsi la giunta di Nuccia Berra ha approvato la variante al piano attuativo per la porzione di territorio compresa tra via Turati e via Catullo, dando di fatto il primo via libera a nuove attività commerciali destinate a terziario e uffici per circa 1800 metri quadri.

L'area, in origine composta da una palazzina di uffici, dalla casetta del custode e da un capannone industriale, negli ultimi cinque anni è già stata interessata da un intervento di riqualificazione che ha portato nell'area ristoranti, bar, uffici e una media struttura di vendita. Se attualmente le attività si concentrano sul piano terra, la variante prevede il recupero di una porzione del primo piano del capannone industriale per l'insediamento «di nuove attività commerciali con destinazione terziaria/uffici».

Nell'ambito della variante verranno anche rivisti l'accesso e l'uscita dalla rotatoria ed è previsto che circa 3mila metri quadri vengano adibiti a parcheggio pubblico. L'operatore, inoltre, cederà al Comune circa 1800 metri quadri di verde pubblico, a ridosso del cimitero.

La delibera della giunta Berra che dà il via libera alla variante rimarrà depositata fino a venerdì 17 aprile, con la possibilità di consultare – solo online, vista la chiusura degli uffici per l'emergenza coronavirus – la documentazione relativa. Poi, fino a sabato 2 maggio, ci sarà tempo per gli interessati per la presentazione di eventuali osservazioni.

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 07 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore