Regione: «No alle passeggiate genitori e figli»

Fino al 4 di aprile, in Lombardia, resteranno in vigore le misure di restrizioni originarie LE MISURE RESTRITTIVE PROROGATE FINO A PASQUA

Fno al 3 di aprile, in Lombardia, resteranno in vigore le misure di restrizione, quindi i genitori non potranno passeggiare fuori casa con i figli com'è, invece, stato delineato nella precisazione  emessa ieri, martedì 31 marzo, dal Ministero degli Interni.

[pubblicita]A precisarlo è il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana che ha definito la situazione come «una incomprensione» in quanto in realtà «non è cambiato niente rispetto a prima, le misure vanno rispettate sino al 3 di aprile poi si vedrà».

Come precisa il presidentende Fontana, visto che non vi è alcun incremento del contagio è possibile «affermare che è stato raggiunto l'apice e che nei prossimi giorni si assisterà ad una decrescita». 

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 01 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore