Biblioteche chiuse, il Legnanese legge online: quadruplicati gli ebook

Nella settimana di chiusura delle biblioteche, quadruplicati i nuovi utenti e i prestiti virtuali  FAVOLE A DISTANZA PER RESTARE VICINI, LE LETTURE DI AMBARABÀ LEGNANO

Dal 9 marzo, sono chiuse al pubblico le biblioteche della rete CSBNO e tutti gli eventi, i corsi e gli appuntamenti in calendario per queste giornate sono annullati

[pubblicita]Sarà comunque possibile consultare il catalogo online, ma non effettuare prenotazioni. Per i prestiti in scadenza, invece, la durata è prorogata fino alla riapertura del servizio al pubblico.

Se la biblioteca "reale" chiude i battenti per l'emergenza sanitaria, quella "virtuale" rimane a disposizione degli utenti: per tutta la durata della chiusura, i lettori avranno a disposizione il doppio dei download (da 2 a 4 o da 4 a 8 per chi possiede la tessera +TECA). La biblioteca digitale e l’edicola digitale sono accessibili al link https://csbno.medialibrary.it/ con le stesse credenziali utilizzate per le prenotazioni. Il CSBNO rimane anche vicino ai suoi lettori più piccoli con i consigli per le videoletture.

Il prestito di ebook per gli utenti era già stato potenziato durante la prima settimana di chiusura delle biblioteche del circuito, con risultati di tutto rispetto: «I nuovi utenti registrati in quei giorni erano stati 197 contro i 47 della settimana precedente – ha spiegato Gianni Stefanini, direttore generale del CSBNO dopo   – e i prestiti erano saliti da 250 a circa 1000. Anche gli accessi (ovvero le autenticazioni, ndr) avevano fatto registrare un incremento del 37%, passando da 4.200 a 5.800 e le consultazioni erano salite da 5.800 a 7.100. Anche nella settimana di riapertura il calo di numeri rispetto alla media è stato minimo».

Proprio i buoni risultati registrati durante la prima chiusura hanno portato il CSBNO a valutare anche la possibilità – per ora ancora solamente in fase di studio – di una particolare forma di smart working per i bibliotecari in forza al consorzio: una campagna di telefonate agli utenti per ricordare i servizi a loro disposizione e magari, con l'occasione, raccogliere anche qualche opinione dall'utenza. 

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore