Quantcast

Via Schuster, il campo in erba sintetica sarà realtà

L'annuncio durante l'ultima seduta consiliare - Il nuovo impianto potrebbe vedere la luce durante la stagione sportiva 2018/2019

Il campo da calcio in erba sintetica in via Cardinal Schuster si farà. Il progetto era stato premiato da tanti rescaldinesi nelle urne del bilancio partecipativo, ma era poi andato incontro ad un iter travagliato, culminato nell'esclusione e nel conseguente spostamento delle risorse stanziate su altri progetti. Durante l'ultima seduta del Parlamentino rescaldinese, però, il sindaco Michele Cattaneo ha annunciato che il campo tanto agognato dai rescaldinesi verrà realizzato.

«Il progetto presentato era stato ammesso al voto perchè c'era l'impegno dell'AC Rescalda di versare la differenza di costo rispetto ai 40mila euro stanziati per il bilancio partecipativo – ha spiegato il primo cittadino –. AC Rescalda basava la propria disponibilità su alcuni preventivi di cui era in possesso e il comune non ha fatto a sua volta altri preventivi, ma ha ammesso comunque il progetto alla fase di voto. Secondo l'ufficio lavori pubblici, poi, un progetto come quello presentato è risultato costare circa 70mila euro: logicamente l'impegno aggiuntivo previsto era eccessivo, e quindi la società non si è detta disponibile a versare la differenza. Tutto nasce da un errore dell'amministrazione: non aver valutato appieno e da subito il costi di quell'opera. Tante persone, però, hanno creduto in questo progetto – ha aggiunto Michele Cattaneo – e hanno chiesto ai cittadini di votarlo, tant'è che è risultato poi il progetto più votato. La decisione dell'amministrazione comunale, quindi, è quella di cercare i fondi per realizzare comunque il campo da calcio al centro di via Schuster. L'impianto, presumibilmente, potrebbe vedere la luce nel corso della stagione sportiva 2018/2019».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore