Modelli per un giorno Residenti al nucleo Alzheimer della Casa Famiglia di Villa Cortese

Sabato 15 luglio, presso la Casa di riposo di Villa Cortese appartenente al gruppo Fondazione Mantovani Sodalitas

E’ stato un pomeriggio all’insegna della serenità e dell’allegria quello andato in scena sabato. Per qualche ora, infatti, gli ospiti, i loro familiari e gli operatori si sono improvvisati modelli indossando capi d’abbigliamento ed accessori in tema marittimo. Tutti gli abiti, alcuni di questi riadattati grazie al prezioso contributo dei familiari e dello staff di animazione, erano di proprietà degli stessi ospiti. 

Un modo per rivivere i ricordi spensierati di questo periodo dell’anno in cui si partiva per il mare” commenta Silvia Gussoni, assistente sociale presso la Casa Famiglia. “L’esito di questa iniziativa – continua – è stato molto positivo. Ha permesso loro di rivivere e in questo caso rivestire i panni tipici della vacanza”.

La sfilata si è conclusa con una fresca merenda a base di macedonia con gelato, servita in giardino. “Un particolare ringraziamento – conclude Silvia Gussoni – va naturalmente, oltre che ai parenti, anche al nostro Coordinatore Lorenzo Pobbiati e a tutto lo staff della Casa Famiglia”.

Creare momenti di spensieratezza e di aggregazione è un tratto caratteristico di Fondazione Mantovani
Sodalitas e rientra nel ‘Progetto Vita’ che da sempre anima l’azione del Gruppo.
E in quest’ottica si collocano anche le due prossime iniziative organizzate rispettivamente dallo S.F.A.
(Servizio di Formazione all’Autonomia) di Inveruno ‘L’Aurora’ e dal C.D.D. (Centro Diurno Disabili) ‘Il Faro’ di Cogliate.

Martedì 25 luglio, alle 21, presso la Sala Civica ‘Angelo Lodi’ di Buscate in Piazza della Filandaragazzi dello S.F.A. organizzeranno la festa d’estate ‘Artisti? In scena’. Mentre sabato 29 luglio sarà la volta dei ragazzi del C.D.D. ‘Il Faro’ di Cogliate che dalle 19,30 in avanti proporranno presso la struttura divia Alcide De Gasperi, 30 la ‘Grigliata d’estate’ in collaborazione con il Moto Club ‘Tazio Nuvolari’ di Cogliate. Un’iniziativa questa dal particolare valore solidale: il ricavato, infatti, sarà devoluto attraverso il gruppo Alpini di Ceriano all’Associazione G-Lab di San Ginesio, paese del Maceratese colpito dal terremoto.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore