Pannelli solari al posto dell’amianto per l’ufficio tecnico

L'operazione verrà effettuata nel 2016 per un importo totale di 200mila euro...

L'intervento di bonifica della copertura in lastre di cemento-amianto (Eternit) presso l'ufficio Tecnico comunale, verrà effettuato nel 2016. Lo stabilisce la delibera di Giunta del 21 dicembre scorso a fronte di un progetto esecutivo già approvato nel luglio 2015.

L'intervento in questione era già stato inserito nel Programma delle opere Pubbliche a partire dal 2011, ma mai realizzato per i vincoli imposti sul bilancio dalla legge di stabilità, successivamente è stato confermato come un intervento necessario e rinviato negli anni per gli stessi motivi.

«La sostituzione del tetto in Eternit presso l'Ufficio Tecnico è una delle priorità del 2016 -dichiara l'assessore Dario Quieti- Sono anni che attendiamo di poter intervenire per la messa a norma del manto di copertura, tanto è vero che siamo già pronti con un progetto esecutivo che ci permette di affidare i lavori già entro la fine di questo mese di gennaio».

L'importo dell'intervento di bonifica ammonta a 200.000,00 euro complessivi e prevede contemporaneamente l'installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica (6kw all'ora) introducendo l'utilizzo di fonti energetiche alternative e un risparmio da parte del comune sui costi dell'elettricità.

«La rimozione dell'amianto presso l'Ufficio Tecnico è sicuramente un intervento oneroso per un comune -sottolinea il Sindaco Raffaele Cucchi- ma è un investimento doveroso nel rispetto della normativa e per la salvaguardia dell'ambiente e della salute. L'intervento in questione è sempre stata una priorità per questa e per le precedenti amministrazioni, tanto è vero che il progetto è inserito nella programmazione delle opere da realizzare fin dal 2011. Con l'approvazione della legge finanziaria, nel 2016 possiamo spendere le somme accantonate negli anni, perciò questo intervento diventa urgente!».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore