Quantcast

Luca, il “wikipediano” di Legnano

In 7 anni, Luca Cazzola, ha creato più di 1.400 voci sul legnanese nell'enciclopedia Wikipedia - A lui il "Wikioscar"...

(v.a.) – Luca Cazzola, ingegnere chimico, è il "Wikipediano" di Legnano e di San Giorgio su Legnano. In 7 anni, dal 2007 ad oggi,  ha creato più di 1.400 nuove voci su chiese, aziende e monumenti del legnanese; un lavoro di passione che lo ha portato, quest'anno, a vincere il  "Wikisocar". 

Sull'enciclopedia libera della rete, ha creato il progetto ed il portale dell'Alto Milanese, oltre al progetto ed al portale automobili, altra sua grande passione dopo la storia locale. Il legnanese ha portato in "vetrina", come  migliori voci prodotte da Wikipedia,  5 parole: Olona, Legnano, San Giorgio su Legnano, Alfa Romeo e Storia dell'Alfa Romeo. Una carriera wikipediana, la sua, in costante crescita: nel 2013 è infatti diventato amministratore di Wikipedia e nel 2014 ha vinto il "wikioscar" come "amministratore giovane promessa". Da considerare che sulla Wikipedia in italiano, nel complesso, ci sono poco più di 100 amministratori. 

«Ho iniziato nel 2007 perché avevo notato che nella voce di Wikipedia "San Giorgio su Legnano" era ancora presente il vecchio stemma comunale – spiega Cazzola – All'epoca ero consigliere comunale a San Giorgio e presidente del periodico comunale, quindi ho potuto recuperarne una copia elettronica. Ho iniziato a sistemare la voce di San Giorgio, poi quella di Legnano e non mi sono più fermato».

Prima che Luca Cazzola ci mettesse mano nella voce "Legnano", nel paragrafo "Storia", era presente un solo brevissimo commento dove era menzionato un richiamo alla battaglia ed al fatto che Legnano fosse stata un importante centro industriale: tre righe in croce. A più riprese il wikipediano ha quindi creato tutti dli  approfondimenti storici, in particolare quello su Basilica di San Magno, Castello di Legnano e Palazzo Leone da Perego.

«Sono riuscito a raggiungere questi risultati con un impegno costante che è durato anni. Penso che la diffusione della conoscenza in modo semplice e veloce sia fondamentale: è per questo che ho lavorato parecchio su Wikipedia – spiega – Recentemente ho inoltre eseguito un'opera di sistemazione de la voce "il Canto degli italiani", la pagina che si riferisce all'inno di Mameli, dove ho inserito  il paragrafo che spiega il testo dell'inno e dove ho rivisto l'intera voce».

Luca  è stato consigliere della Lega Nord, ma quando si siede per scrivere su Wikipedia, diventa "asettico" e dimentica le sue opinioni personali: «Questo – commenta – è uno dei motivi, credo, che hanno portato la comunità wikipediana ad eleggermi amministratore assegnandomi funzioni aggiuntive che mi permettono di cancellare le voci, bloccare in scrittura gli utenti, proteggere in scrittura le voci e altro ancora».

Una seconda iniziativa è stata la collaborazione con Wikivoyage, il sito "fratello" di Wikipedia, una guida turistica libera, modificabile da parte di chiunque. Anche qui Luca ha creato le voci "Legnano" e "San Giorgio su Legnano" ed ha ampliato la voce "Altomilanese". Ha poi proposto agli utenti di Wikivoyage un progetto per EXPO. La proposta è stata accettata, e durante l'esposizione universale verrà creata una finestra aggiuntiva nella pagina principale di Wikivoyage dove si alterneranno le mete turistiche consigliate per l'EXPO: la voce "Legnano" sarà lincata in home page poco prima del Palio, quella di San Giorgio durante la fiera autunnale e quella dell'Alto Milanese nel periodo della Coppa Bernocchi. 

Durante la sistemazione della voce, infine, Luca ha trovato un errore nel sito della Presidenza della Repubblica. «Nella pagina che parla dell'inno di Mameli – spiega – è infatti riportato erroneamente che Francesco Ferrucci vinse la battaglia di Gavinana. Invece la perse, com'è riportato nella Piccola Treccani cartacea (che ho a casa) e nella Treccani on-line. Ho provato a scrivere al sito della Presidenza della Repubblica per segnalare l'errore, ma senza esito». 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore