Quantcast

Anche dal Varesotto una adesione per fare squadra attorno alla salvaguardia dell’Olona

Maria Elisabetta  Galli, sindaco di Marnate, ha deciso di allinearsi alla mozione approvata a Legnano riguardante il coordinamento tra le amministrazioni comunali del territorio dell’Olona a svolgere un ruolo attivo nella tutela del fiume

Vecchio Mulino di Marnate e Fiume Olona

Dopo l’approvazione della mozione da parte del comune di Legnano e l’adesione dei comuni di Canegrate, San Vittore Olona, Parabiago, Neviano e Pogliano Milanese,  si allunga ancora l’elenco con l’inserimento di Marnate.

E’ di oggi, infatti, la notizia che anche Maria Elisabetta  Galli , sindaco di Marnate, ha deciso di allinearsi al documento riguardante il coordinamento tra le amministrazioni comunali del territorio dell’Olona a svolgere un ruolo attivo nella tutela del fiume.

Il Legnanese fa squadra per tutelare il fiume Olona

«Questa mobilitazione dei sindaci è avvenuta spontaneamente e prima che siano stati invitati ufficialmente dal sindaco di Legnano, come era previsto nella mozione – il commento di Franco Brumana che aveva sollecitato il provvedimento – . E’ un fatto di enorme rilevanza , che non solo manifesta la sensibilità ambientale di questi sindaci , ma rivela anche che l’interesse a difendere e a valorizzare l’Olona è vivo nelle  cittadinanze da loro rappresentate».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore