Quantcast

Barbara Martinelli realizza la migliore prestazione italiana master sui 400 metri

L'atleta quest'anno con i colori della Pro Patria Busto Arsizio abbassa di ulteriori 23 centesimi il suo precedente limite

Barbara Martinelli

Nuova miglior prestazione Italiana 400m-SF55 che abbassa di ulteriori 23 centesimi il suo precedente limite, per Barbara Martinelli, quest’anno con i colori della Pro Patria Busto Arsizio,

Al Meeting Nazionale Master Indoor di Padova, Barbara parte trattenuta causa anche nessuno “riferimento” interno ed esterno e ai 130 metri circa viene affiancata e superata da due atlete , a quel punto si accorge dell’errore e produce un bel cambio di corsa, lanciandosi sul rettilineo d’arrivo del primo passaggio comunque in coda alle due battistrada, Nella successiva curva, tenta uno strappo per portarsi più sotto alle avversarie e tentare di superarne almeno una, ma diciamo che quella curva non è la fase migliore di un 400 indoor per tentare un sorpasso. Allora si attesta in terza posizione e transita ai 300 metri con circa 1 secondo di ritardo rispetto alla tabella prefissata e affronta gli ultimi 100 metri con determinazione e tenacia che la portano al traguardo con il crono di 1:03.42 nuova miglior prestazione italiana 400m-SF55 che abbassa di ulteriori 23 centesimi il suo precedente limite stabilito ad Ancona il 31 gennaio scorso

Non si può certo criticare una miglior prestazione italiana ma “torniamo da Padova con un po’ di amaro in bocca – spiega il tecnico Gianpietro Spada– , perchè sappiamo per certo che l’attuale stato di forma di Barbara può raccontare un altro crono, Ma sappiamo anche che gare a questo livello devono essere condotte alla perfezione e questa volta i piccoli errori commessi non hanno portato quella ciliegina sulla torta che ci saremmo aspettati”.

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore