Quantcast

Cadavere trovato a Rho: la ragazza era scomparsa da Novara

La donna trovata senza vita, ieri mercoledì 12 maggio in un area verde a Mazzo di Rho è di origine nigeriana. È in corso l'autopsia per verificare le cause della morte

carabinieri di Legnano

Era di origine nigeriana la donna trovata senza vita ieri mercoledì 12 maggio in un’area verde a Mazzo di Rho, sulla cui morte stanno ancora indagando i Carabinieri di Rho che sono in attesa di conoscere gli esiti dell’autopsia.

Nell’effettuare i rilievi i militati hanno trovato a poca distanza dal corpo, scoperto da un uomo che stava passeggiando con il cane, una borsa priva di oggetti di valore con all’interno solo una tessera sanitaria. Il documento era intestato ad una 25enne nigeriana di cui era stata denunciata la scomparsa a Novara il 7 maggio.

Secondo indiscrezioni sarebbero stati trovati segni sospetti sul collo della ragazza ma solo le analisi in corso potranno accertarne la causa. Nessuna ipotesi è stata scartata: i carabinieri stanno indagando su tutti i fronti.

Trovato a Rho il cadavere di una 25enne, indagano i Carabinieri

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore