Quantcast

Ancora in prognosi riservata il lavoratore schiacciato da un macchinario a Legnano

Attualmente il 38enne che ha riportato ferite al torace, al braccio e alla testa è ricoverato nel reparto di Rianimazione

ospedale legnano

Si trova ancora in prognosi riservata il lavoratore di 38 anni rimasto coinvolto, martedì 27 giugno, in un drammatico incidente accaduto in una ditta in via Novara a Legnano. Il 40enne, secondo una prima ricostruzione dei fatti è rimasto schiacciato da un macchinario, mentre stava lavorando. Il suo ricovero era avvenuto in codice rosso al pronto soccorso dell’Ospedale di Legnano. 

Attualmente, il 38enne, che ha riportato ferite al torace, al braccio e alla testa, si trova in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Il caso è stato rilevato dagli operatori dell’Ats Milano. Nella serata di ieri, per sensibilizzare sulla sicurezza nei posti di lavoro, ricordiamo l’intervento dei sindacati della Cgil, Cisl e Uil.

Grave infortunio a Legnano, sindacati: «La sicurezza sul lavoro non è mai scontata»

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 28 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore