Quantcast

Palio di Legnano 2022: un’ordinanza anti alcol per la sicurezza

Mancano pochi giorni alla Provaccia (venerdì 27 maggio) e al giorno del Palio (domenica 29 maggio), due appuntamenti che dovranno essere seguiti anche sotto il profilo dell'ordine pubblico

Legnano si sta preparando a vivere in sicurezza il suo fine settimana paliesco. Mancano pochi giorni alla Provaccia (venerdì 27 maggio) e al giorno del Palio (domenica 29 maggio), due appuntamenti che dovranno essere seguiti anche sotto il profilo dell’ordine pubblico. Proprio per questo il Comune di Legnano, in questi giorni, ha disposto un’ordinanza per prevenire situazioni di degrado.

Visto il notevole afflusso di persone previsto per entrambe le giornate l’assunzione di alcol e l’utilizzo di vetri o lattine può «rappresentare potenziale pericolo per il sereno svolgimento delle manifestazioni». Per questo è stato disposto uno specifico divieto di vendita di «bevande alcoliche d’asporto e di somministrazione di bevande alcoliche superiori al 21% del volume (cd. superalcolici) – si legge nell’ordinanza -. Oltre che il divieto di vendita per asporto delle bevande alcoliche inferiori al 21% del volume in recipienti in vetro e lattine. Inoltre, per gli esercizi abilitati alla somministrazione vige l’obbligo di somministrazione delle bevande unicamente in bicchieri di plastica/carta».

Il divieto entrerà in vigore venerdì 27 maggio, dalle 18 alle 24. E dovrà essere rispettato dai titolari delle attività (anche su area pubblica) nell’area compresa tra le vie Rossini, Firenze, Gaeta e San Bernardino. Domenica 29 maggio il divieto è predisposto in une fasce orarie: dalle 13.30 sino alle 17.30 nell’area compresa tra corso Sempione, via Pontida, via della Vittoria, via Carlo Cattaneo, via Montecassino, via Firenze, via San Bernardino, via Solferino, via Beccaria, via Bissolati e via Milano. Poi dalle 16.30 sino alle 21 nell’area compresa tra le vie Venegoni, Firenze, San Bernardino e Gaeta. Coloro che non rispetteranno l’ordinanza saranno punibili con una sanzione amministrativa da 250 a 500 euro.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore