Quantcast

Consiglio comunale: ecco la Fondazione Palio di Legnano, ma ancora problemi per il Comitato di Indirizzo

Rinviata la scelta dei due rappresentanti comunali del Comitato di Indirizzo, incaricato di nominare gli ultimi componenti il CdA della Fondazione Palio. Mercoledì sera, nuova tappa

palio di legnano carroccio

C.V.D. – Tornano utili i ricordi studenteschi per commentare con l’acronimo di «come volevasi dimostrare», posto al termine della dimostrazione di un teorema, il rinvio alla seduta di domani sera, mercoledì 23 febbraio, della scelta dei due rappresentanti comunali, uno per la maggioranza, l’altro per la minoranza, che dovranno completare il Comitato di Indirizzo della Fondazione Palio di Legnano.

La decisione, in consiglio comunale, è stata presa dopo la riunione dei capigruppo, che ha concluso questa sera la lunga discussione dei giorni scorsi durante le commissioni chiamate a discutere l’approvazione della nuova Fondazione incaricata di gestire il Palio di Legnano.

Il chiacchierio politico era univoco nel prevedere il rinvio dei due nominativi e così è stato. Come era scontata la modifica dello statuto comunale e la revisione del regolamento generale del Palio. 

Ricordiamo che i due rappresentati comunali sono fondamentali per completare il Comitato di Indirizzo, al quale è demandato il compito di nominare gli ultimi due consiglieri del CdA della Fondazione Palio. Il Comitato di Indirizzo apre quindi scenari di chiaro spessore politico. Infatti, sarà interessante, dopo le schermaglie avvenute tra i gruppi di minoranza, capire se questi si presenteranno con un unico candidato oppure con più pretendenti. Non ci fosse un solo nome e si dovesse ricorrere alla votazione, come si farà, domani sera, quando la seduta sarà ancora in forma mista e non solo in presenza? Altro rinvio?

Problema, quello della scelta del candidato che, al contrario, non sembra interessare la maggioranza, compatta tra i vari gruppi che la compongono.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore