Quantcast

Auser Filo Rosa e Croce Rossa a Legnano: «No alla violenza sulle donne»

La "stretta di mano" tra Auser Filo Rosa e Cri ha portato all'organizzazione di diverse iniziative tra cui l'allestimento di un banchetto in piazza San Magno. In programma due serate a Cerro Maggiore

Violenza contro le donne Croce Rossa Legnano - Auser Filo Rosa

Croce Rossa e Auser Filo Rosa alleati per dire «Stop alla violenza sulle donne». La nuova collaborazione è stata sugellata in questi giorni durante una serata dove le volontarie Auser si sono presentate invitando i soccorritori a collaborare per intercettare le vittime di maltrattamenti in famiglia.

Una “stretta di mano” che ha portato all’organizzazione di diverse iniziative tra cui l’allestimento di un banchetto in piazza San Magno. Attività voluta per avvicinare i cittadini coinvolgendoli con quiz e giochi. Anche il sindaco Lorenzo Radice con l’assessore Ilaria Maffei, in mattinata, hanno partecipato alle attività proposte.

All’appuntamento di oggi si aggiungono due serate di sensibilizzazione organizzate all’Auditorium di Cerro Maggiore, il 26 e il 28 novembre alle 21 – clicca qui per consultare la locandina. Come ha precisato Pinuccia Boggiani, che ha presenziato in piazza (in rappresentanza del centro antiviolenza), l’obiettivo di Auser Filo Rosa è «sensibilizzare i cittadini e coinvolgere tutte le realtà del territorio per fare squadra così da poter contrastare questa piaga». Un intento condiviso dalla Croce Rossa che si è resa disponibile a continuare la collaborazione per “combattere” questa battaglia.

Soccorritori e volontari sono figure che possono venire a contatto con le vittime: «Con i pazienti che soccorriamo abbiamo un breve contatto – spiega Carla Re Ferrè delegata area sociale della Croce Rossa  Legnano -. Sono pochi minuti, ma possono bastare per indirizzare la vittima indicandole i contatti di Auser Filo Rosa».  Come ha ribadito Re Ferrè «c’è ancora tanto da fare. Queste donne vengono salvate dai loro maltrattanti, ma il loro futuro è fatto di solitudine. Va cambiata la mentalità di questa società: ci vorrà tempo ma collaborando tutti insieme è possibile fare qualcosa. Quindi noi di Croce Rossa siamo certamente disponibili a fare rete per contrastare questo fenomeno che ha ancora troppi risvolti sommersi».

Violenza contro le donne Croce Rossa Legnano - Auser Filo Rosa

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore