Quantcast

Albertina e Giuseppe Scarpa esempi di un lodevole passaggio generazionale nell’imprenditoria legnanese

La consegna del riconoscimento ai due imprenditori durante il convegno alla LIUC di Castellanza organizzato da APIL Legnano

Sono Albertina e Giuseppe Scarpa i due imprenditori legnanesi (Freccia International srl di San Vittore Olona) che APIL, Associazione Periti Industriali e Laureati,  considera le figure più attuali e meritevoli in un passaggio generazionale, in cui l’eredità del passato deve necessariamente essere ripensata e adattata in funzione delle esigenze del presente.

Galleria fotografica

Apil Legnano: Premio Lavoro e Famiglia 4 di 29

A loro, stamane, sabato 16 ottobre, alla LIUC di Castellanza, è stato consegnato il VII° Premio Lavoro e Famiglia, “per aver sviluppato con professionalità e dedizione l’attività produttiva e commerciale di famiglia, giunta alla 4^ generazione e presente da quasi un secolo nella realtà cittadina”.

Ad introdurre il premio la testimonianza di Aurelio Caironi, vice presidente APIL, cui ha fatto seguito la consegna ad opera del presidente APIL, Paolo Heiniger.

La giornata è stata arricchita da un convegno “Il passaggio generazionale”, con l’intervemto di Michele Bandera – Vice Presidente APIL; Paolo Heiniger – Presidente APIL; don Nazario Costante – Esperto in Morale Sociale dell’Arcidiocesi di Milano; Raffaella Gjergji – Assegnista di Ricerca Scuola di Economia e Management LIUC; Valentina Lazzarotti – Co-direttore Family Businness Lab FABULA, LIUC; Giovanni Luoni – Amministratore Delegato ELBA S.p.a.; Silvia Paganini – Direttore Commerciale e Marketing Tacchificio Villa Cortese S.r.l.. Ha moderato Luciano Landoni – Giornalista economico

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Apil Legnano: Premio Lavoro e Famiglia 4 di 29

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore