Quantcast

Maestra sospesa in un asilo paritario a Legnano

Sotto inchiesta per maltrattamenti, l'educatrice è stata raggiunta dal provvedimento a fini preventivi. La donna era stata licenziata dall'Istituto lo scorso giugno dopo le rimostranze di alcuni genitori per i suoi comportamenti autoritari

Album figurine asilo Tallachini Masnago

Una maestra di una scuola paritaria di Legnano è stata sospesa dalle sue funzioni dopo essere finita sotto inchiesta per maltrattamenti. Il provvedimento cautelare e preventivo, come ha scritto Prealpina, è stato notificato venerdì 17 settembre alla maestra che era già stata licenziata dall’Istituto lo scorso giugno, a seguito delle rimostranze di alcuni genitori che hanno denunciato alle autorità comportamenti troppo autoritari

L’inchiesta è ancora in corso e quindi coperta da riservatezza. Ascoltata dal gip Luisa Bovitutti, la maestra  ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere alle domande della Procura. Secondo una prima ricostruzione l’educatrice avrebbe usato metodi educativi autoritari per tenere l’ordine in classe. Gli episodi sarebbero circoscritti allo scorso mese di aprile.

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore