Quantcast

Campanella per 11mila studenti a Legnano, l’assessore Maffei: «Ripartiamo più uniti»

Intervista all'assessore all'istruzione Ilaria Maffei è al lavoro per la ripartenza insieme agli uffici rimasti in questa fase senza dirigente

Inizio scuola a Legnano 2021

Lunedì 13 settembre suonerà la campanella per quasi 11 mila studenti che torneranno sui banchi nelle scuole di Legnano. Un ritorno finalmente in presenza per gli alunni di tutte le classi, dalle materne all’università, che dovranno comunque dimostrare responsabilità e rispettare le regole anti-contagio rimaste in vigore (mascherine, distanziamento, igienizzazione delle mani) anche in questo nuovo inizio d’anno scolastico. L’assessore all’istruzione Ilaria Maffei è al lavoro per la ripartenza insieme agli uffici rimasti in questa fase senza dirigente. La dottoressa Elena Bottini ha infatti vinto un nuovo concorso e ha lasciato in suo ruolo che sarà coperto da un nuovo dirigente a inizio ottobre.

Giunta Lorenzo Radice Comune di Legnano

Assessore, si parte tutti in presenza?

Si riparte tutti in presenza. Le lezioni partiranno il primo giorno a orario ridotto per poi passare nei giorni successivi della settimana all’orario pieno con la mensa che sarà attiva fin da subito (dimenticando i ritardi e l’incertezza nella ripartenza dei servizi che avevano segnato lo scorso inizio d’anno ndr). Il servizio di pre e post scuola sarà attivo al completo dal 20 settembre e, novità di quest’anno, sarà attivato in tutte le scuole senza la condizione di un numero minimo di iscritti, sarà l’amministrazione comunale a farsi carico dell’eventuale differenza nelle quote di iscrizione. Si tratta di un servizio importante su cui le famiglia devono poter contare.

Le scuole di Legnano sono pronte?

Le scuole hanno gli spazi adeguati per garantire la presenza degli alunni in sicurezza e non ci sono state segnalate criticità. Per quanto riguarda l’edilizia scolastica gli interventi più rilevanti negli immobili di proprietà comunale sono già stati effettuati nell’estate 2020: quest’anno sono stati effettuati piccoli lavori stradali davanti ad alcuni plessi scolastici, come la realizzazione dosso davanti alle scuole Rodari o il  rifacimento di marciapiedi davanti al liceo Galilei. E’partito anche il cantiere per il rifacimento del parco Trento e Trieste davanti alle Mazzini. La nostra attenzione sarà quella di evitare disagi per chi frequenta la scuola.

A che punto è il cantiere per la nuova sede del Cpia?

Il cantiere per la riqualificazione delle ex Cantù di Legnano è in fase di conclusione . L’obiettivo  è quello di consegnare alla scuola per adulti gli spazi ristrutturati a gennaio per permettere agli studenti di proseguire le lezioni nelle nuove aule.

Questo sarà il primo anno di gestione dei sevizi educativi ad Azienda So.Le…

Azienda So.Le gestirà asili nido, centri estivi, assistenza educativa scolastica, pre e post scuola e facilitazione linguistica e culturale. Il primo anno sarò però un anno di transizione dato che il supporto educativo e didattico sarà assicurato dalla cooperativa che attualmente gestisce i servizi in appalto. Sarà quindi attivata una cabina di regia con il Comune di Legnano, in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio e la cooperativa Stripes (attuale gestore), per coordinare questo passaggio. Il personale educativo è garantito in tutti i plessi rispondendo a tutte le richieste; con Azienda So.Le saranno garantite ore in più di supporto pedagogico agli insegnanti. Il controllo del Comune ci sarà sempre.

Cosa augura agli studenti legnanesi?

Il mio augurio è quello di potere finalmente tornare ad essere più vicini e che si possa dare continuità al percorso scolastico in presenza. La scuola ha comunque imparato molto da questi periodi di chiusura e bisogna anche salvare quello che di buono c’è stato soprattutto a livello tecnologico. Quest’anno poi sono molto contenta perchè insieme al sindaco faremo visita, all’aperto, nei cortili delle scuole, ai nostri studenti e porteremo il saluto dell’amministrazione comunale.

Ritorno a scuola, a Legnano sono quasi 11mila gli studenti pronti per la prima campanella

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore