Quantcast

Legnano, dalla Regione 95mila euro per nuovi impianti fotovoltaici

Tra le 44 nuove domande accolte nella Città Metropolitana di Milano ci sono anche quelle presentate da Lainate, Arese, Rescaldina e Legnano che intende posizionare pannelli fotovoltaici sull’ex Tribunale

fotovoltaico elmec solar

Nel Legnanese arrivano nuovi fondi regionali con il bando regionale AxEL, dedicato agli impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo. La giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore Massimo Sertori, una delibera che stanzia ulteriori 20 milioni di euro il bando. Tra le 44 nuove domande accolte nella Città Metropolitana di Milano troviamo anche quella da 95mila euro presentata dal comune di Legnano per posizionare pannelli fotovoltaici sul tetto dell’ex Tribunale. Nel lungo elenco delle proposte approvate c’è anche quella da 83mila euro di Lainate, quella da 68mila euro di Arese e quella da 66mila euro di Rescaldina finalizzata alla realizzazione di un sistema di accumulo da 24 KWh alla palestra della scuola media Raimondi.

La dotazione iniziale del Bando AxEL era di 20 milioni di euro e ha permesso il finanziamento di 466 domande su 921 ammesse. Grazie al rifinanziamento verranno riconosciuti contributi economici anche alle 455 domande ammesse ma fino ad ora rimaste in graduatoria senza fondi. Il contributo copre fino al 100% delle spese sostenute ed è differenziato per tipologia di intervento. Per la fornitura ed installazione di un nuovo impianto fotovoltaico integrato con un sistema di accumulo di energia elettrica il contributo arriva fino al 50% delle spese sostenute, mentre per la fornitura ed installazione di un nuovo sistema di accumulo connesso ad un impianto fotovoltaico preesistente le risorse salgono fino al 100% delle spese sostenute per il solo sistema di accumulo.

Grazie al rifinanziamento del bando, i fondi regionali stanziati per i progetti “candidati” da Legnano e Rescaldina vanno ad aggiungersi ai 160 mila euro già assegnati a Parabiago, che aveva partecipato al bando proponendo sette progetti relativi alla casa di riposo comunale, all’asilo nido e al centro cottura Emanuela Setti Carraro, alle scuole secondarie di primo grado Romano Rancilio e Rapizzi, al centro sportivo e alla scuola secondaria di primo grado a San Lorenzo, al centro anziani e all’Ufficio Tecnico (in quest’ultimo caso l’intervento riguarda un impianto già esistente).

Parabiago, 160mila euro dalla Regione per nuovi impianti fotovoltaici

 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore