Quantcast

Legnano Basket: in un consiglio ampliato spazio al sociale e alla solidarietà

Il consiglio dei Knights è stata allargato per "avere una partecipazione maggiore alla vita della società e per avere più possibilità di ambiti di sviluppo"

legnano basket knights legnanonews

Non solo basket, ma anche attenzione al mondo del sociale e della solidarietà, attraverso un progetto a sostegno della città. E’ la “mission” imposta dal Legnano Basket attraverso anche un consiglio direttivo ampliato a nuovi componenti che rappresentano nel loro settore eccellenze del nostro territorio.

Ieri sera, mercoledì 8 settembre, al The Mode dinner & events di Legnano, il consiglio dei Knights è stata allargato per “avere una partecipazione maggiore alla vita della società e per avere più possibilità di ambiti di sviluppo – ha affermato il presidente Marco Tajana, affiancato dal direttore generale Maurizio Basilico e dal direttore generale Antonio Fagotti -. L’intenzione è che la società sportiva diventi sempre più un’azienda e il consiglio sia la cabina di pilotaggio”.

I nuovi consiglieri sono:
Michela Cerini – Avvocato Studio legale Cerini-Bononi
Romina Bonvissuto – Consulente immobiliare affiliata al gruppo REMAX
Paola Bononi – Avvocato Studio legale Cerini-Bononi
Alessandro Pelizzari – Amministratore unico di Olivares srl industria grafica
Alessandro Giana – Dottore commercialista presso lo Studio Vabri – Socio Wikiplast
Stefano Bettinelli – AD Olympia Wealth Management gestioni patrimoniale fondi
Emilia Barni – Professional Counselor

Gli storici e i nuovi consiglieri costituiranno piccoli gruppi di lavoro che seguiranno la genesi e lo sviluppo di un progetto fino al raggiungimento concreto dell’obiettivo stabilito, così definiti:
Charity
Sostegno alla città
Scuola
Supporto famiglie settore giovanile e minibasket
Eventi
Commerciale

legnano knights

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore