Quantcast

Il sindaco interviene alla festa dell’associazione italo-araba: «Legnano ha bisogno di fedi diverse»

La comunità mussulmana locale, come da tradizione, si è riunita al campo sportivo di via dell'Amicizia a Legnano per la preghiera del el Adha

L’associazione italo-araba locale, come da tradizione, si è riunita oggi, martedì 20 luglio, al campo sportivo di via dell’Amicizia a Legnano per la preghiera del el Adha, conosciuta come la festa del sacrificio. Oltre 700 le persone presenti.

Galleria fotografica

Festa del Sacrificio 2021 a Legnano 4 di 9

Si tratta di una delle due ricorrenze più importanti della religione islamica, dopo la festa per la chiusura del ramadan. In questo contesto si ricorda la prova di fede del profeta Abramo pronto, come atto di fede, a sacrificare il suo primogenito, Ismaele. Ma come riportato nelle sacre scritture (sia nel Corano che e nella Bibbia) poco prima del sacrificio di suo figlio Abramo venne fermato dall’arcangelo Gabriele. E a Dio venne sacrificato un montone. Questa ricorrenza è, quindi, per i musulmani la festa della fede, che a Legnano si è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-contagio.

.

Apprezzamenti per l’organizzazione anche da parte del sindaco Lorenzo Radice che è intervenuto con un saluto: «La festa del sacrificio è un momento importante e vi auguro di festeggiarlo al meglio con le vostre famiglie. Ho apprezzato molto l’attenzione che avete messo nell’organizzazione: stiamo ancora un pò attenti con le mascherine, c’è ancora un po’ di fatica da affrontare.  I valori che ricordate e la fede che mettete in questa festa – ha detto il primo cittadino –  sono importanti per tutta la nostra comunità, islamica e non islamica, perchè ci ricorda come possiamo vivere insieme in una città aperta che vuole essere accogliente, che ha bisogno di sguardi e fedi diverse per crescere insieme e unita, anche perchè ci sono radici che ci accomunano tutti. Vi auguro una buona festa e una crescita comunitaria. Grazie anche per quello che avete fatto durante il lockdown e quello che ancora farete per tenere una rete di comunità che si aiuta e che ci aiuta»

L’evento legnanese è stato organizzato dall’associazione Italo Araba di Legnano e zona.  Si tratta di un momento di riunione e preghiera che coinvolge le famiglie della comunità mussulmana non solo di Legnano, ma di tutto il territorio dell’Alto Milanese, del Castanese e anche del Varesotto.

Colletta alimentare, l’associazione Italo Araba: «Grazie alla solidarietà di Legnano aiutate 52 famiglie»

 

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa del Sacrificio 2021 a Legnano 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore