Quantcast

Polizia Locale: «Uscire non è vietato ma ci vuole senso di responsabilità»

Il comandante della Polizia Locale di Legnano Daniele Ruggeri invita i cittadini a collaborare con il Comando per far rispettare le regole anti contagio

Daniele Ruggeri Polizia Locale Legnano

«Non è vietato uscire di casa, ma ci vuole senso di responsabilità». Così il comandante della Polizia Locale di Legnano Daniele Ruggeri ha invitato i cittadini a collaborare con il Comando impegnato a far rispettare le regole anti contagio. L’intervento del comandate arriva puntuale il giorno dopo una domenica in cui i legnanesi hanno abbondantemente scelto di uscire da casa, animare la città, frequentare i parchi e, in una “guerra” di commenti pro e contro a questo “liberi tutti”, fa bene il dr. Ruggeri a chiarire alcune situazioni e regole.

“Ma quale zona rossa. La gente non pensa a chi non lavora da ottobre!”

Il video messaggio è stato pubblicato sulla pagina facebook del Comune oggi, lunedì 29 marzo: «È stato un fine settimana abbastanza ordinato – afferma Ruggeri – anche se la gente in città era davvero tanta».

A pochi giorni dalle festività di Pasqua la polizia locale chiede ai legnanesi di assumersi le proprie responsabilità: «Non c’è l’obbligo o il divieto totale di non poter uscire di casa, ma ci sono determinate regole che vanno seguite. L’applicazione di queste limitazioni non deve ricadere sempre e solo sugli organi della Polizia Locale. Ci vuole il buon senso del cittadino. Noi i controlli li facciamo: gli agenti in strada di ci sono, ma possiamo arrivare sino ad un certo punto. Ormai gli accorgimenti li conosciamo: indossare la mascherina, mantenere il distanziamento ed evitare affollamenti. Sono regole che vanno rispettate e tutti devono responsabilizzarsi».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore