Quantcast

La Ginnastica Moderna Legnano fa Incetta di medaglie alla San Marino Cup

La società legnanese, adesso si sta preparando ad un vero tour de force: ad ottobre tra i diversi appuntamenti ci sarà anche la terza tappa del campionato nazionale di serie A.

Ginnastica ritminca Legnano

Incetta di medaglie e ottime posizioni per la Ginnastica Moderna Legnano che ha partecipato alla San Marino Cup. La società legnanese ha portato in gara ben dodici ginnaste dalle allieve 1 alle senior. La società legnanese, adesso si sta preparando ad un vero tour de force: il 3 ottobre gareggerà la squadra Junior, il 10 ottobre ci sarà la terza tappa del campionato nazionale di serie A. Il 17 e il 18 ottobre è in programma il campionato di Specialità e per finire il 24 ottobre è prevista la final six, la finalissima a sei del massimo campionato. Chi è appassionato di ginnastica ritmica, non si annoierà.

Durante la San Marino Cup, inziata venerdì 25 giorno, la squadra Junior composta da Emma Bizzarri, Dafne Bosisio, Rebecca Grazioli, Chiara Piazzese ed Alice Pompeo, hanno conquista un bronzo nell’esercizio ai 5 cerchi dopo Armonia e Fabriano. «Terzo posto che fa morale – affermano Elisa Porchi ed il suo braccio destro, Veronica Bertolini – dopo l’infortunio di una delle ginnaste che ha costretto a rivedere i ruoli nell’ultima settimana». Nel Children livello A, Matilde Dellanoce e Matilde Nigro quest’ultima all’esordio assoluto, hanno svolto una «gara in fotocopia per loro, eseguono un buon corpo libero e chiudono incerte con l’attrezzo. Nel Pre Junior A, Nadia Smeraldi bene al cerchio meno alle clavette».

Elena Varallo tra le Senior B, con due ottime esecuzioni ha chiuso in prima posizione sia alla fune che alle clavette. Nella stessa categoria, Erika Bromo, concessa dall’Armonia d’Abruzzo a Legnano, ha vinto alla palla ed ha raggiunto il quarto posto al cerchio. Simona Zorzetto, invece, è arrivata quarta sia alla fune che alle clavette. Ottimi risultati anche per le Junior: Chiara Piazzese tra le junior B ha conquistato l’argento al nastro. Nella stessa categoria, Emma Bizzarri ha sfiorato il podio con un ottimo punteggio alle clavette, raggiungendo il quarto posto. Dafne Bosisio, in continua crescita ha eseguito due buoni esercizi a cerchio e palla. Le junior A hanno visto le ottime prestazioni di Rebecca Grazioli ed Astrid Balzaretti che «avevano – precisa Porchi – il compito più arduo del programma completo ai 4 attrezzi e le indicazioni sono state molto positive: pochi errori per entrambe, ottime le clavette e il nastro di Rebecca e il cerchio e la palla di Astrid.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore