Quantcast

Antonio Guarnieri (Legnano Cambia): «Con Brumana legalità e partecipazione»

Intervista al capolista di Legnano Cambia, Antonio Guarnieri, lista che sostiene Franco Brumana alle elezioni amministrative

guarnieri

Legalità e partecipazione. Sono i due principi su cui più si batte il capolista della lista Legnano Cambia, Antonio Guarnieri, a sostegno del candidato sindaco di Movimento dei Cittadini, Franco Brumana, uscito vittorioso dalle primarie.

«Il rispetto della legalità è data spesso per scontato – spiega il capolista, di professione farmacista – Legnano con gli arresti e le condanne di ex sindaco Fratus e dei suoi due assessori dimostra che non é cosi. E fondamentale è stata la costituzione del comitato Legalità a Legnano da cui poi é derivata la nostra lista». Guarnieri, ex presidente del consiglio,  ne è stato il fondatore contribuendo allo scioglimento del consiglio comunale: «Questa esperienza ci ha insegnato che bisogna andare al di là delle ideologie e rimettere al centro Legnano e i suoi bisogni, l’unico colore politico  deve essere quello del buon senso», insiste il capolista che tra i punti principali del programma mette la sicurezza con l’implementazione della video-sorveglianza e della collaborazione tra forze dell’ordine, oltre che dell’illuminazione, per cui il commissario Cirelli ha già avviato un bando, e delle occasioni di aggregazione in orari serali.

Altrettanto importante é la formazione scolastica che la coalizione vorrebbe rilanciare con l’introduzione degli Its, percorsi scolastici regionali con una forte componente pratica nelle aziende del territorio: «Dobbiamo evitare che i giovani vadano via da Legnano per studiare e lavorare», spiega il capolista, pensando anche alla salute che si tutela evitando il pendolarismo su Milano. Ed è ai giovani che l’esponente di Legnano Cambia rivolge infine l’appello di andare votare in questo anno così importante per essere partecipi nella scelta di chi andrà  alla guida della città.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore